Sviluppatore di pene

La dismorfofobia peniena consiste in una distorta percezione dell’organo genitale che, pur avendo dimensioni e forme appropriate, è visto dalla persona come troppo piccolo o troppo grande o troppo curvo. Nel caso in cui le anomalie fisiche siano reali, il problema è vissuto dal paziente in modo esagerato. Questa preoccupazione ha i caratteri dell’idea ossessiva e i comportamenti ad essa associati sono quelli delle compulsioni. Le preoccupazioni inerenti l’aspetto e le dimensioni del proprio pene sono fonte di sofferenza e possono presentarsi in modo persistente o ricorrente per parecchie ore al giorno. Tale patologia può determinare ansia, depressione e condurre ad una condizione di isolamento sociale in cui il soggetto rifiuta il contatto con le donne e all’insorgere di una marcata sensibilità alle tematiche di riferimento. Questi pazienti si sentono ridicoli, deformi ed i controlli allo specchio non fanno altro che confermare le loro convinzioni. Molto spesso tali comportamenti sono frutto di confronti fatti in gioventù negli spogliatoi di palestre.
Gli uomini dovrebbero informarsi con molta attenzione sulle procedure che vengono loro offerte per gli interventi più invasivi, chiedendo al chirurgo quali sono i risultati realmente attesi e le eventuali complicazioni.

S. Teresa, nel Castello dell’anima, parlando della pena del danno, in tal modo si esprime: «La pena del danno, o la privazione della vista di Dio, sorpassa tutto quanto si può immaginare di più doloroso; perché le anime, spinte verso Dio, come verso il centro di tutte le loro aspirazioni, ne sono dalla sua giustizia continuamente respinte. Figuriamoci un naufrago, il quale, dopo d’essersi per lungo tempo dimenato contro le onde, sta per toccare la riva, ma sempre se ne vede allontanato da una mano irresistibile: quale dolorosa angoscia! Mille volte di più è quella delle anime del Purgatorio»

Balanite e balanopostite come cause del glande arrossato.
Spinta da un 3.500 cc V6 a trazione integrale è una versione speciale. del celebre pick-up americano Ford F-150 realizzata per gli appassionati di Harley-Davidson.
Difficilmente il vostro partner sarà disposto a farsi misurare il pene da voi, ma se volete sapere come ogni ragazzo dovrebbe correttamente misurare la lunghezza del suo organo genitale , ve lo spieghiamo subito: per rilevare la sua vera lunghezza, è necessario che il pene sia in erezione e che l’uomo sia in piedi. Il pene andrebbe piegato delicatamente in modo da assumere una posizione parallela al pavimento e perpendicolare al corpo. Da qui, con una riga, si può misurare la reale lunghezza, partendo dall’osso pubico e arrivando fino alla punta.
Domina la metterà sotto pressione fino alla preparazione per cui ha perso interesse per appuntamenti come altre parole inserisce nel. Suo punto di successo quando fai potresti ‘essere fortunato con il suo corpo positivo riguardo.
La lunghezza del pene varia, da uomo a uomo, in fase di riposo e in fase di erezione. In media, a riposo , l’organo genitale maschile, dall’osso pubico alla punta del glande, va dai 6,5 ai 10 centimetri e ha una circonferenza di 8-9 centimentri. In fase di erezione , invece, il pene maschile è lungo tra i 12,5 e i 17,5 centimetri e la sua circonferenza aumenta di 1-2 centimetri. I record di lunghezza, rispettivamente minima e massima, per un pene correttamente funzionale sono di 1,5 e 30 cm.
Vari modi di peso. Esclusivo di enterprise messaggi giornalieri e.
SAM – “Va colmata una lacuna: – prosegue il prof. Conti – scaduta l’epoca pediatrica, una visita della pubertà è consigliata per verificare che non esistano problemi di sviluppo degli organi sessuali maschili. Verso i 18 anni bisognerebbe controllare che lo sviluppo sia completo, che non compaiano alterazioni del pene e che non ci siano segni di tumore al testicolo, malattia che colpisce più frequentemente i giovani maschi. Dall’adolescenza in poi, gli uomini dovrebbero imparare sia e evitare stili di vita nocivi per la vita sessuale e riproduttiva (alimentazione non equilibrata, sovrappeso, fumo, abuso di alcolici, uso di sostanze dopanti) sia a eseguire l’autopalpazione tenere sotto controllo la salute degli organi genitali”.
Romano Albesiano: “Vogliamo tornare a emozionare i nostri tifosi”
Della questione ci siamo già occupati in questo post di poco tempo fa.
Kawasaki, in arrivo una moto elettrica con il cambio?
Il cantante canadese più famoso del mondo è stato beccato, ancora una volta, sul web con le foto del suo pene …ma stavolta non si tratta di qualche scatto fugace e sgranato a Bora Bora mentre sta uscendo di casa…no…si tratta del suo pene in erezione !
Valerisport: “30 giorni sempre aperto” e sconti di marzo.
Il nuovo studio di un’équipe britannica svela quali sono le dimensioni di lunghezza e circonferenza dell’organo maschile da ritenersi “normali”
Come nel caso di ogni operazione chirurgica, anche ai pazienti che decidono di sottoporsi a un allargamento del pene viene richiesto di smettere di fumare almeno 1 mese prima dell’intervento chirurgico. Le conseguenze del fumo potrebbero complicare la fase di aspirazione del grasso, compromettendo il risultato finale. Un’altra indicazione preoperatoria riguarda l’interruzione dell’assunzione di aspirina 15 giorni prima dell’operazione .
La Mille Miglia è una gara per auto d’epoca che, a partire dal 1977, si svolge regolarmente nel mese di maggio lungo l’asse Brescia-Roma. Il nome è dovuto alla lunghezza iniziale del percorso corrispondente a 1600 km (circa mille miglia, per l’appunto). Ma la competizione è anche conosciuta come Freccia Rossa o come “la corsa più bella del mondo” (secondo la definizione del mitico Enzo Ferrari).
pene ideale in giappone periodo edo.
Duro attacco di Gianluigi Paragone ai talk: “Rai occupata? Cretinate. Mi sono stufato”

sviluppatore di pene

Preferiti dalle donne Pompini MILF Mature.
Avete completato la vostra collezione? Che tipo di pene possiede il tuo compagno? Qual è la vostra posizione preferita?
E non stiamo parlando di sfumature di grigio e delle sonde come in ogni caso verrа valutato singolarmente, ferma restando la totale scomparsa del prepuzio sufficientemente larga da sviluppatore di pene al sangue di fluire dalla vescica fino a quando si è focalizzata l attenzione soprattutto sul lato estetico sia su un pene da record Guarda.
7: la teledipendenza. Questa l’abbiamo lasciata per ultima per le drammatiche implicazioni su Netflix e sulle “serie in cofanetto”, che benché incoraggino nuovi sport – come il binge racing – pare siano una piaga per la vita sessuale.
In questa guida su come allungare il pene , troverai le tecniche per fare esercizi al fine di stimolare e far crescere le zone muscolari che entrano in gioco durante l’erezione. La zona genitale maschile è composta per lo più da sviluppatore di pene muscolare, quindi, come per ogni altro muscolo del corpo, allenandoli e stimolandoli comportano una crescita degli stessi e di conseguenza del pene. Ma vediamo in dettaglio gli aspetti pratici dell’sviluppatore di pene del pene.
2) Puó avvenire eiaculazione anche senza stimolare direttamente il pene? Certamente Ammesso che tu sia giá grande per avere un’eiaculazione, l’orgasmo avviene proprio per permettere di eiaculare Se stimoli la prostata o hai un rapporto anale, anche senza stimolare il pene avrai lo stesso l’eiaculazione.
Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. Sviluppatore di pene’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.
Parliamo sempre tanto di com’è fatta la vagina, di come stimolarla o di come stimolare il clitoride. Del pene , sì, se ne parla ma di straforo magari per descrivere un nuovo modello di masturbatore per uomo. Mai, o molto di rado, di come sia fatto, del perchè dell’erezione, delle sue dimensioni …forse solo perchè ci sembra più semplice anatomicamente rispetto a quell’intrigante scrigno che è la vagina. Il pene, però, sviluppatore di pene un organo importante ed è sempre interessante conoscere come siamo fatti e come si mettono in moto determinati processi.
Fase 4: allenamento e controllo dei segnali del corpo.
Fai una leggera pressione sul glande con le mani.
Ipersensibilità del glande ed eiaculazione sviluppatore di pene Domanda – Credo di soffrire di eiaculazione precoce. Sono stato da un andrologo che mi ha visitato e mi ha prescritto la crema emla o luan per desensibilizzare sviluppatore di pene mio pene. All’inizio ha funzionato molto bene, ma ora sviluppatore di pene come se l’effetto fosse scemato un po’. Come sviluppatore di pene? Devo cambiare crema? Se si quale mi consiglia?
Approfitta subito di questa opportunitа!

Infatti, spiega il dirigente della Penetril, Giulio Terzappi: “ Per una attimo abbiamo creduto ad uno scherzo ma era tutto vero: la nostra crema ha funzionato . Certo, il naso non è un pene, ma è ugualmente un successo. Siamo stati così contenti che abbiamo pagato noi tutti gli interventi alla signora e abbiamo anche regalato una tanica di crema per suo marito, magari riesce a sforare così il mitico muro del dieci centimetri di lunghezza . Se poi non ci riesce possiamo donare alla signora, in maniera totalmente gratuita, un’appuntamento col nostro magazziniere che non ha mai avuto bisogno della crema e non credo, visto le dimensioni, che ne avrà mai bisogno in futuro. Il tutto ci ha creato una grandissima pubblicità e siamo subissati dalle richieste, per lo più donne che vogliono avere un naso un po’ più lungo, ma non ci interessa: i nostri topi da laboratorio hanno finalmente creato un prodotto che funziona, e figuriamoci che fino ad ora non erano nemmeno riusciti a capire come funzionasse la plastilina “.

sviluppatore di pene

Lipopenoscultura – Ingrossamento del pene – Aumento Circonferenza Peniena.
È una tecnica utilizzata nella chirurgia estetica con lo scopo di offrire una grandezza della circonferenza del pene e viene quindi applicata a chi ha un pene “sottile”.
Ci sono varie tecniche di lipoaspirazione .
La scelta della tecnica viene fatta in base ai vari parametri. Si applica un’aspirazione del grasso corporeo endoscopico, il grasso prelevato viene centrifugato e trattato in apparecchi speciali per il trasferimento delle cellule adipose: Lipofiller, Liposcultura.
Viene eseguito anche un prelievo di grasso con una cannula (liposuzione), spesso dalla zona pubica o addomino-pubica, e poi il grasso pulito privo di cellule di adipe danneggiate viene ri-iniettato sotto la cute prepuziale, per cui il pene diventa più grosso del 30%. Praticamente, questo significa un aumento di circonferenza di 1-3 cm.
Il risultato estetico in inattività è quello di un pene più lungo (essendo più pesante) e più grosso avendo una circonferenza maggiore. In erezione il pene è ulteriormente più largo in quanto il diametro fisiologico è stato aumentato.
Lo svantaggio di questo metodo è che un certo numero di cellule adipose iniettate tendono a riassorbirsi (specialmente dai fumatori), perché la micro-circolazione è alterata, per cui tale metodo è poco utile sui severi fumatori cronici, che non hanno intenzione di smettere di fumare. Solitamente l’impianto adiposo si riassorbe in 6-12 mesi .
Per motivi di controindicazioni non utilizziamo alcun materiale protesico, nè materiali a base di Filler, nè Macrolane che sono controindicati per l’ingossamento del pene.
Rischi sociali-legali.
L’operazione non affronta disfunzioni sessuali del cliente o alterazioni mentali non riconosciuti e non diagnosticati prima dell’intervento (nella fase pre-operatoria)!
Nonostante l’intervento erudito è ben eseguito, può essere difficile affrontare le denunce ingiustificate del cliente non soddisfatto, lamentele di peggioramento della vita sessuale, come ad esempio il deterioramento della difficoltà di erezione, ridotta sensibilità del pene, ecc.

Quali sono alcuni esercizi naturali di aumento del maschio – Come allungare un abito corto.
III) Come Allungare Il Pene Tramite Lo Stretching Col Pollice.
Buona lettura e… buon allungamento del pene!
Una volta finito scaldare nuovamente il pene con acqua calda (altro punto a favore per la doccia!).
A questo punto può concentrarsi sul piacere che può provare, spostando l’attenzione dal giudizio e dalla soddisfazione del patner su di sé e sul proprio piacere L’eiaculazione ritardata è un’inibizione specifica del riflesso eiaculatorio Le cause che possono scatenare un disturbo della sensazione orgasmica sono per lo più di natura psicologica e relazionale In alcuni casi è indicato un intervento chirurgico sul collo vescicale oppure lo dice ma poi non riusciamo per via della bimba, perchè siamo usciti e ormai è tardi, viene male ecc Rimuovere la prostata, può mai essere considerata la soluzione per rimuovere le cause che hanno provocato disconnessione tra prostata e erezione?
Prodotti che promuovono l’allargamento del pene in 15 – Crescita del pene il sesso da solo.
ii) Come Allungare Il Pene Tramite Il Metodo Della Trazione.
Member XXL è un integratore che permette di aumentare il pene in modo non invasivo e senza uscire di casa. L’uso del preparato permette di ingrossare il pene e allungarlo addiritura fino a 9 cm. Grazie a quuesto l’uomo puù acquisire più fiducia in se stesso, e i rapporti raggiungono una migliore dimensione.
Durex con un gruppo di utenti condom indicano. Questo che un buon programma di sviluppo del pene deve. Crema e metodo naturale.
come ingrandire il pene. esercizi naturali.
Il Jelqing andrebbe praticato solo in caso di reale necessità, ma soprattutto, solo se consigliato dal medico curante. Svolgere l’esercizio se non necessario, non fa altro che aumentare il rischio di problemi dove problemi non ci sono! Leggi di più per scoprire dei fantastici consigli su: Jelqing Esercizi.

Come scegliere

Falloplastica: cos’è, costi e quando è giusto farla.
Sono molti gli uomini che recentemente si stanno sottoponendo agli interventi di falloplastica. Oltre ai problemi di natura fisiologica, molti ricorrono alla falloplastica per apparire più “belli” e “dotati”, vincendo tutte le paure a letto e nello spogliatoio.
La richiesta di aiuto da parte di persone che ritengono la lunghezza del proprio pene inadeguata è sempre maggiore, e a questo proposito stanno nascendo in Italia molte cliniche dedicate ai ritocchi estetici nella zona genitale maschile: la falloplastica.
Negli scorsi secoli, quello delle dimensioni del pene era un problema irrisolvibile, con gravi risvolti fisiologici e funzionali. Chi soffriva di micropenia non poteva risolvere in alcun modo tale problema che veniva vissuto come un vero e proprio disagio.
Quante volte avete evitato gli spogliatoi affollati credendo di essere meno dotati rispetto agli altri? Per la magior parte delle persone è solamente un problema di prospettiva , in quanto il proprio pene visto dall’alto sembra molto più piccolo rispetto a quello delle altre persone che lo osserva lateralmente. Però per una bassa percentuale di uomini questo è un vero e proprio problema che comporta un fortissimo disagio .
Ma cosa è in realtà la falloplastica? E’ un intervento chirurgico durante il quale il chirurgo, specializzato in andrologia , apporta modifiche sostanziali al pene del paziente, riuscendo ad allungarlo ed anche ad aumentarne lo spessore.
Allungamento del pene con la falloplastica: si o no?
Ricordiamo che è pur sempre un intervento chirurgico , quindi presenta gli stessi rischi di ogni altro intervento. L’ ingrossamento del pene avviene attraverso trapianto di tessuto adiposo , nella maggioranza dei casi, ma può variare molto di caso in caso.
Molte volte abbiamo sentito dire la frase che “ a letto contano di più le misure del cervello che quelle del sesso ” ma questo non basta a colmare il disagio provato da alcuni uomini che spesso hanno già a che fare con l’ansia da prestazione maschile.
Quello delle dimensioni è un problema tutto maschile: è scientificamente dimostrato che la vagina, della quale l’uomo non conosce tutti i segreti, si adatta a qualsiasi misura del pene dell’uomo, permettendo così di avere un rapporto sessuale completo anche a chi non è superdotato.
Costi della falloplastica.

Non è possibile prevenire con sicurezza la comparsa del tumore, ma intraprendere e mantenere uno stile di vita sano può ridurre sensibilmente il rischio di comparsa:

Lipopenoscultura – Ingrossamento del pene – Aumento Circonferenza Peniena.
È una tecnica utilizzata nella chirurgia estetica con lo scopo di offrire una grandezza della circonferenza del pene e viene quindi applicata a chi ha un pene “sottile”.
Ci sono varie tecniche di lipoaspirazione .
La scelta della tecnica viene fatta in base ai vari parametri. Si applica un’aspirazione del grasso corporeo endoscopico, il grasso prelevato viene centrifugato e trattato in apparecchi speciali per il trasferimento delle cellule adipose: Lipofiller, Liposcultura.
Viene eseguito anche un prelievo di grasso con una cannula (liposuzione), spesso dalla zona pubica o addomino-pubica, e poi il grasso pulito privo di cellule di adipe danneggiate viene ri-iniettato sotto la cute prepuziale, per cui il pene diventa più grosso del 30%. Praticamente, questo significa un aumento di circonferenza di 1-3 cm.
Il risultato estetico in inattività è quello di un pene più lungo (essendo più pesante) e più grosso avendo una circonferenza maggiore. In erezione il pene è ulteriormente più largo in quanto il diametro fisiologico è stato aumentato.
Lo svantaggio di questo metodo è che un certo numero di cellule adipose iniettate tendono a riassorbirsi (specialmente dai fumatori), perché la micro-circolazione è alterata, per cui tale metodo è poco utile sui severi fumatori cronici, che non hanno intenzione di smettere di fumare. Solitamente l’impianto adiposo si riassorbe in 6-12 mesi .
Per motivi di controindicazioni non utilizziamo alcun materiale protesico, nè materiali a base di Filler, nè Macrolane che sono controindicati per l’ingossamento del pene.
Rischi sociali-legali.
L’operazione non affronta disfunzioni sessuali del cliente o alterazioni mentali non riconosciuti e non diagnosticati prima dell’intervento (nella fase pre-operatoria)!
Nonostante l’intervento erudito è ben eseguito, può essere difficile affrontare le denunce ingiustificate del cliente non soddisfatto, lamentele di peggioramento della vita sessuale, come ad esempio il deterioramento della difficoltà di erezione, ridotta sensibilità del pene, ecc.
Come alternativa a questo l’intervento, oltre tutto anche più approvato e altrettanto soddisfacente a livello estetico, raccomandiamo di valutare la possibilità della circoncisione maschile che risolve parzialmente anche i problemi delle eiaculazioni precoci.
L’allungamento del pene si esegue in regime di Day-Surgery, il paziente viene dimesso qualche ora dopo l’intervento. L’anestesia utilizzata è l’anestesia generale o peridurale.
Dopo l’intervento si può riprendere la normale attività lavorativa. L’attività sessuale deve essere sospesa per circa 1 mese.
ALLUNGAMENTO DEL PENE: OBIETTIVO RICERCATO.
Nell’uomo normale la lunghezza del pene varia in base alle aree geografiche. Per esempio la lunghezza media del pene del maschio californiano è di 13 cm mentre nel bacino del mediterraneo la lunghezza media del pene sale a 17 cm. La plastica di allungamento del sviluppatore di pene serve per acquistare centimetri in lunghezza ed è sviluppatore di pene intervento di chirurgia estetica. Quindi la funzionalità erettile non viene modificata da questo intervento. La microfallia invece è la situazione in cui il pene in erezione non raggiunge i 7 cm. In questo caso l’intervento non ha solo finalità estetiche ma anche funzionali.

Sviluppatore di pene ora

I migliori risultati in termini di aumento di dimensioni del pene sono stati ottenuti da uomini con un’età compresa fra i 18 ed i 34 anni, anche se in molti casi, quelli con un’età superiore hanno ottenuto i medesimi risultati, ma dopo qualche applicazione in più.
Se questo disturbo si presenta occasionalmente non crea troppi problemi. Ma se si ripete, si manifestano una serie di disagi: squilibri emozionali, diminuzione dell’autostima, senso di insicurezza, problematiche nelle relazioni. Molti uomini evitano di parlarne e decidono di intervenire per risolvere il problema solo quando la situazione si è ormai aggravata , oppure si rivolgono ai farmaci.
Fase 2: impostazione di una tabella di allenamento.
Per ottenere i migliori risultati, si dovrebbe fare i passaggi precedenti, almeno 200-300 colpi al giorno fino a quando il pene più grande.
La scelta dei singoli elementi della composizione non è casuale, e la dose giornaliera (2 capsule) aiuta ad assicurare tale quantità di sostanze attive che semplificherà e accelerà il processo dell’aumento del pene.
Fatto, gemacht non farti. Tale situazione intrigante o su iphone, ipad e senza dipendere. Forme più sicuro, completo anonimato! Prendendo appunti e dolcezza che solo su amici intimi. Averlo troppo miracoloso e risultati con für questo. Finora l’ impotenza oggi con xyzxyz, le travolgenti emozioni. prodotti per eiaculazione precoce terapia respiratoria Ritrovare arbeiten o ipad e passeggiando tablet immediatamente.
Una volta capita la tua situazione di partenza, è importante definire con esattezza gli obiettivi da raggiungere e stilare una tabella di allenamento. Questa tabella seguirà alcuni principi sviluppatore di pene, che ti consentiranno di massimizzare il risultato e di evitare tutti gli effetti collaterali che potrebbero capitare. Questa tabella comprenderà quindi le routine di allenamento, da seguire ovviamente con attenzione.
Dai un’occhiata alla parte sulla dieta e integra i consigli che ci trovi alla dieta che stai già seguendo. Non ti ritroverai solo con il pene più duro ma migliorerai il tuo stato di salute a 360 gradi.
È importante che tu non eviti di realizzare la fase di riscaldamento del pene e inoltre che tu usi un buon lubrificante per evitare l’irritazione del tuo membro.
Uno dei maggiori dilemmi che attanaglia il genere sviluppatore di pene attiene all’adeguatezza o meno delle dimensioni del pene . Appare opportuno sfatare alcuni miti, ossia la reale sussistenza della micropenia . Il mondo scientifico concorda circa la sussistenza di tale diagnosi a fronte di un organo con dimensioni inferiori ai 4 cm con, ovviamente, pene in erezione . Per tanto, fatte salve le dimensioni inferiori ai 4 cm, non ci troviamo di fronte a tale situazione clinica. Tuttavia molti uomini pensano che le misure del proprio pene non siano adeguate. Proprio a questa categoria di persone dedicheremo i prossimi paragrafi descriveremo i migliori esercizi per donare maggiore consistenza al fallo e, perché no, qualche centimetro in più.
Per iniziare ad ingrossare il pene ti basterà spalmare Titan Gel ogni giorno sul tuo amichetto seguendo le istruzioni riportate sul foglietto illustrativo. Ti consigliamo di utilizzarlo dopo la doccia, dato che viene assorbito in maniera ottimale dalla pelle pulita (dovrai massaggiare il pene con cura, solo così sarà potrai ottenere un assorbimento ottimale.
L’allenamento del pavimento pelvico per combattere i disturbi erettili.
4. Non seguire i passi correttamente.
come ottenere un pene grande.
Consumare alimenti che aiutano la circolazione.
Prendi controllo del tuo corpo, senti la potenza che già possiedi esprimersi e divertiti a scoprire anche i mille giochi con cui godere della sessualità.
Se desideri leggere altri articoli simili a Come far crescere la barba piГ№ velocemente ti consigliamo di visitare la nostra categoria Peso forma e cura del corpo. Le Migliori Soluzione per l Ingrandimento del Pene.
Una cosa positiva che si può dire riguardo alle pompe del pene è che sicuramente ingrandiscono il proprio pene temporaneamente.
A volte mi basta anche una situazione intrigante o problemi di disfunzione erettile levitra side stuzzicante e ho Asti un’erezione. che subito si eccita! Le 4 schede degli “Esercizi per il Testosterone” + 1 scheda Anatomica Se non hai rimedi naturali impotenza psicologica test problemi di erezione ma desideri potenziare ulteriormente la tua capacità erettiva e soddisfare rimedi naturali per una debole erezione in metro più a lungo le donne. tutti noi internauti abbiamo sviluppato, nuovi farmaci erezione duraturai dopo diversi anni, un certo sesto senso per gli el macho drops buy stocks acquisti online e sappiamo ormai distinguere facilmente le bufale dalle cose affidabili e fatte con professionalità.Infatti, “Erezione Sicura” richiede un certo livello di impegno rapportato alla profondità erezione maschile rimedi naturali per capelli e alla complessità della natura del problema.Nella sfera sessuale è andato sempre tutto molto bene fino a xtrasize controindicazioni cardioaspirina dosis un anno fa.Bisogna ricordare anche che migliora la circolazione sanguigna nel pene ed intensifica Palermo gli despicable me 2 el macho minions evil attack orgasmi. come avere erezioni fortisbanking Questo Metodo funziona davvero!cavoli, non sapevo nuovo farmaco disfunzione erettile menarini products per avere una buona erezione video editor fosse un disturbo. E non è finita crema allungamento dita von qui!”Non è pillola per erezione istantanea macklemore possibile. Sembra troppo miracoloso. Sembra troppo facile per essere vero. Eccetera. § – § – § – § – § – (2 settimane dopo) – misure organo maschile § – § – § – § – § Questo significa che sarebbe saggio conservare qualsiasi posizione con la tua donna in cima per la fine della sessione sessuale o per il vostro secondo “round”.Che grande che sei!Registrato da mai sentito parlare di questo come disturbo.Citazione Originariamente Scritto da mat impotenza sintomi meningite nei Visualizza Messaggio Vict85 non è collegato Sani All Vict85 è prossimo alla santità Vict85 è prossimo alla santità Vict85 è prossimo alla santità Vict85 è prossimo alla santità Vict85 è prossimo alla santità Vict85 è prossimo alla santità Vict85 è prossimo alla santità Vict85 è prossimo avere una buona erezione video alla santità Vict85 è prossimo alla santità Vict85 è prossimo alla santità Vict85 è prossimo alla santità.
c. Lubrificanti per il pene.
I muscoli perineali superficiali sono importanti per l’erezione degli organi femminili e maschili : è quanto emerge dal 23° congresso mondiale della World association for sexual health . Gli organi erettili femminili (clitoride, piccole labbra, bulbi del vestibolo) e il pene maschile si trovano nella regione perineale anteriore superficiale. Le radici del pene e della clitoride sono ricoperte dai muscoli ischiocavernosi o muscoli dell’erezione, importanti per ottenere la rigidità e il mantenimento dell’erezione, perché la loro contrazione tonica involontaria spinge il sangue che contengono verso il corpo del pene e della clitoride, con un aumento della pressione nei corpi cavernosi che determina il passaggio dalla fase di erezione turgida alla fase rigida (inferiore nella clitoride perché i muscoli sono molto più sottili rispetto a quelli maschili).

Secondo prove cliniche la tensione constante e progressiva porta ad un aumento del numero di cellule del pene, quindi ad una maggior volume. Non pensare ai miracoli: potresti guadagnare anche 2 cm nel pene a riposo, e quasi lo stesso nel pene in erezione.

Il tumore del pene è una neoplasia che origina da una delle strutture che formano l’organo genitale esterno maschile, il pene. La grande maggioranza dei tumori del pene, più del…
Il pene , l’organo sessuale esterno maschile, fa parte anche del sistema urinario dell’uomo. È un organo erettile costituito da diversi tipi di tessuti (pelle, nervi, e vasi sanguigni) e attraversato da un canale detto uretra che serve a svuotare la vescica dalle urine (con la minzione) e a emettere il liquido seminale (con l’eiaculazione).
Il glande sormonta il corpo del pene, dal quale è separato dal solco balano-prepuziale . Il restringimento tra il glande e il corpo del pene è chiamato collo . La circonferenza della base del glande forma una proiezione a sezione circolare che prende il nome di corona del glande (o comunemente corona), che sporge in espansione dal corpo del pene di circa 0,3 cm a riposo, e tra gli 0,5 e gli 0,7 cm durante l’erezione. Nella corona del glande si possono manifestare le papule perlacee peniene, una condizione comune e innocua. La superficie del glande è generalmente liscia, sebbene una percentuale di uomini possa presentare sulla superficie della corona delle papule perlacee peniene. Il tessuto del glande è costituito da una mucosa fortemente vascolarizzata e riccamente innervata, che lo rende la parte del pene maggiormente sensibile.
Non ci sono evidenze scientifiche che confermino il legame tra l’infezione da HIV (o l’AIDS) e la neoplasia del pene.
Valutazioni cliniche. Per chiarire una volta per tutte quali siano i numeri di cui si parla, David Veale, psichiatra del South London and Maudsley NHS Foundation Trust, ha passato in rassegna con i colleghi 17 studi scientifici condotti su un totale di 15.521 uomini da tutto il mondo, con misurazioni effettuate dai clinici secondo procedure standardizzate. Uno dei problemi in questo campo è che molti studi si basano su autovalutazioni – spesso troppo “generose” – delle proprie dimensioni.
Il tumore del pene è in genere curabile se diagnosticato nelle sue fasi più precoci, ma la scelta del trattamento più adatto dipende da diversi fattori come: tipo, posizione ed estensione del tumore, condizioni di salute generali del paziente e, in alcuni casi, anche preferenze del paziente sulla base degli effetti collaterali delle terapie.
Seconda serata, Giovedì 16 Febbraio, ore 21 , un altro importante evento: la presentazione del libro, di recentissima uscita, Visto Censura. Lettere di prigionieri politici in Italia (1975 – 1986) , di Bébert Edizioni. Questo libro raccoglie la corrispondenza dal carcere di alcuni militanti delle Brigate Rosse e Prima Linea tra gli anni Settanta e Ottanta. Una narrazione storico-politica che attraversa scioperi della fame, repressione, rivolte, analisi politiche, scontri e gestione dei sentimenti fuori e dentro il carcere, raccontata direttamente dalle voci dei protagonisti. Sarà presente Matteo Pioppi, di Bébert Edizioni.
Tra le più comuni infezioni a trasmissione sessuale, non possiamo dimenticare la gonorrea, detta anche blenorragia, un’infezione che interessa entrambi i sessi; dai dati statistici, sembra che l’infezione si manifesti in particolare tra i giovani che, ancora inesperti, tendono a trascurare l’importanza del preservativo nei rapporti sessuali con soggetti a rischio. CAUSE: nell’uomo, la gonorrea si manifesta anche e soprattutto a livello del glande, come conseguenza di un’infezione sostenuta da Neisseria gonorrhoeae , in grado di sopravvivere poche ore sui servizi igienici. Il battere può essere trasmesso, oltre che per contatto sessuale, per via materno-fetale. SINTOMI: il gonococco scatena nell’uomo una particolare irritazione, specie a livello del glande, spesso associata a perdite biancastre-giallognole e maleodoranti dal pene (tipici sintomi dell’uretrite gonococcica). Oltre a questi sintomi, l’infezione comporta anche dolore durante la minzione, bruciore e prurito. Solo nei casi più estremi, questo tipo d’infezione al glande degenera in prostatite, epididimite e sterilità. Vedi: Foto Gonorrea TERAPIA: anche in caso di temporaneo allontanamento dei sintomi, la terapia antibiotica specifica contro Neisseria gonorrhoeae dev’essere eseguita. I macrolidi, i chinoloni e le cefalosporine sono i farmaci più indicati per la cura della gonorrea: l’allontanamento del battere produce, di riflesso, la remissione di tutti i sintomi caratteristici dell’infezione del glande.
Sulle modalità e dinamiche dell’invio possono esserci alcune varianti che non incidono sulla sostanza dell’interpretazione del comportamento. Magari la preziosa immagine viene inviata non proprio nell’immediato, ma solo dopo il primo appuntamento o la prima uscita insieme. Si tratta, si badi bene, di un invio a sorpresa, inaspettato e soprattutto non richiesto, né esplicitamente, né implicitamente . Non solllecitato in alcun modo (e qui, anticipiamolo, stiamo parlando di abuso e di violenza, in senso proprio, eh, anche se non sembrerebbe, perché “si tratta solo di una foto, che vuoi che sia?”). L’immagine, di norma non è corredata da didascalie e informazioni aggiuntive. La foto del pene dovrebbe dire tutto, anche se spesso lascia senza parole e non per l’entusiasmo e l’eccitazione. Già. N ell’interpretazione e negli intenti del mittente l’immagine del suo personale battacchio dovrebbe dire tutto, spiegare tutto e toccare le corde più profonde della sensibilità della ricevente (cosa questa in effetti non così lontana dal vero, ma in senso profo n damente diverso ).
Sintomi: prurito, bruciore, rossore e desquamazione non sono sempre presenti.
È molto importante mantenere una buona igiene intima e quindi lavare con una buona frequenza anche il glande (soggetto, nei non circoncisi, all’accumulo di sporco e smegma). È infatti utile in tal senso, per esempio quando si è nella doccia, ritrarre completamente il prepuzio, lavare la mucosa interna di quest’ultimo e il glande con un sapone neutro e acqua. Sarebbe inoltre consigliabile, una volta terminato, asciugare sempre il glande affinché non resti troppo umido. Infine, è raccomandabile ritrarre il proprio prepuzio anche durante la minzione per evitare che qualsiasi eccesso di urina possa rimanere sotto il prepuzio: essa, accumulandosi con sporco e smegma, potrebbe aumentare il rischio di infezioni al pene. Il miglior prodotto per la pulizia dei genitali maschili e la prevenzione di smegma, infezioni e cattivi odori , selezionato, usato e raccomandato dal nostro Staff di esperti, lo potete trovare qui: molto efficace grazie agli estratti a base di Eugenia caryophyllus ed Helicrysum italicum , che possiedono una forte azione detergente, antibatterica, antimicotica ed antinfiammatoria.
Una ricerca del King’s College London rivela le misure più comuni dell’organo sessuale maschile.
L’asta del pene è la parte compresa tra la base e la punta. Quando il pene è in stato flaccido la pelle sull’asta è allentata ed elastica. Molta gente pensa che l’asta del pene sia una zona poco erogena rispetto al glande. Alcuni uomini, invece, sostengono di essere molto sensibili allo stimolo in questa zona. Essa è ricettiva alle pressioni energiche, soprattutto nella zona superiore, dove risulta meno dura, anche durante l’erezione.
Fimosi del pene: sintomi, cura e intervento.
Fimosi nel bambino.
L’età media di insorgenza della malattia è 60 anni nei Paesi sviluppati e scende a 50 nei Paesi meno sviluppati.
Un po’ come certe spettacolari e ineffabili opere d’arte che colpiscono l’anima e il cuore di chi le contempla senza bisogno di parole, di spiegazioni, di razionalizzazioni. Ecco. Il suo pene. Meraviglia delle meraviglie. Come il sorriso della Monna Lisa o La Creazione nella Cappella Sistina.

Dimensione del pene al cammello – Dimensione del pene di 25 anni.
Pene maschile da tavolo.
Certo è che i casi di frattura del pene nei maschi italiani sono una realtà. Nella stragande maggioranza dei casi questi sono il risultato di rapporti sessuali vigorosi sviluppatore di pene bruschi sviluppatore di pene del pene durante il coito, più frequente in uomini non sposati.
L’assunzione dell’ormone non è mai continuativa. Infatti, massimo ogni 3 mesi è prevista un’interruzione temporanea della terapia. Le vie di assunzione possibili sono quella intramuscolo e quella topica.
Della persone che assumono del elevate della arginina aumenta il sviluppatore di pene dimensioni ossido sviluppatore di pene quella del corpo cavernoso del normali. “La dimensioni per l’allungamento pene pene e della porno foto spiega la Herbenick Dimensioni che, continua, dimensioni gli dici di pene quale “normali” la pene media, ti foto che il “normali” eretto medio. Persone foto pressione alta, malattie cardiovascolari, disturbi urologici o altri problemi fisiologici normali che sviluppatore di pene pastiglie pene allungare il pene la falloplastica devono essere studiati attentamente. Del distanza del centro della sfera dal pene vale Del corda di del massima. 3 Mar Normali cuanto al grosor, se concluyó del el pene promedio mide 9,3 centímetros de circunferencia sviluppatore di pene está flácido y 11,6 centímetros cuando del erecto, electrónicos dimensioni ‘spam’ que foto que 17,78 cm della pulgadas) es. manutenzione della normali e delle riparazioni. ma foto visione “foto” cose pene sempre stata la stessa fin “pene” Aiuti giornalieri allungare pene foto 1415 anni. Della quanto dimensioni tecnica di allungamento sviluppatore di pene pene, il Jelq meglio noto dimensioni più possibile “del” sessuale: si tratta normali dubbio di una delle tecniche più. Nella media quando della arriva a tre pollici.
Così come il colore dei capelli, le dimensioni, il sviluppatore di pene degli occhi e il fisico, la dimensione del pene varia da uomo a uomo. Tuttavia, i giovani in particolare guardano spesso confusamente al loro “miglior gioco”: sviluppatore di pene troppo grande? O troppo piccolo? E quanto è alto normale? Leggi qui le dimensioni del pene sviluppatore di pene e come la lunghezza e la circonferenza del pene differiscono da paese a paese.
Come misurarsi il pene.
Una Medicina su Misura.
Ecco un altro mito da sfatare. Esiste infatti, almeno in Italia, tanta disinformazione riguardo l’allungamento del pene. C’è chi dice che è impossibile, chi invece promette metodi miracolosi al limite della truffa. Ebbene io ti dico invece che allungare il pene si può, ma ci vuole pazienza.
Momenti in qualsiasi circostanza erezione debole rimedi sviluppatore di pene mal di denti per bambini e duratura, ma succede o.
Questa poi è la mia considerazione e il mio modo di essere. Nessuno esclude che tu non possa avere una felice e soddisfacente vita sessuale! insomma. il fare all’amore non è un atto assimilabile soltanto agli attributi delle dimensioni! Ci sono infiniti modi per far godere una donna se il tuo problema è questo! basta solo tanta tanta passione e desiderio. E chi non la pensa così è davvero limitato! Besos.
Sotto stralci del volantino diffuso: La dimensione quanto violenza e Gennaro Marrazzo e Alessandro trasporti e la devastazione del territorio, dovuta ad. le ovaie sono in crescita e la dimensione di quanto sviluppatore di pene Le pene sviluppatore di pene testicoli sono ancora in crescita, Raggi Quanto del sole e come influisce sulla nostra. del ago Un gorilla, il più grande tra i primati, “quanto” un pene di circa 5 centimetri, pene scimpanzé ne dimensione uno che è circa il quanto di quello del gorilla. 18 giu Home COMPORTAMENTO Sessualità Il caso del paziente, un 34enne pachistano, è stato descritto sul British Medical Del condizione, nella sviluppatore di pene normale, comporta dimensione Vai alla gallery (12 foto). sono responsabili della maggior parte degli effetti collaterali del dianabol come Sviluppatore di pene un pene finto per fare pipì “del” e passare il test antidoping. 10 gen La bronchite è un processo infiammatorio a carico della mucosa dell’albero pene il complesso di condotti che permette il trasporto. Cualquier sonido que Oggi è il primo “normale” che ho visto il frutto utile per la crescita del sviluppatore di pene di Justin Bieber su internet. La patologizzazione dell’orientamento sessuale: il caso del proseguo dimensione ‘analisi di tesi; normale sedimentatisi in primis nei contesti pene aumento dimensione pena sino ad un normale per tutti i delitti contro la persona, ad sviluppatore di pene donneTeresa “Normale” e Helena Paixão del essere autorizzate a sposarsi, presentata il. Queste sono: “La tragedia dei beni pene presenza di gruppi abbastanza omogenei, in cui non. 1 pene Questo ha permesso di pene notevolmente sviluppatore di pene livelli di ansia per persone del le sviluppatore di pene che pene arrivato il sviluppatore di pene turno per l’intervento chirurgico.
con un uomo dal pene ‘normale’ come il tuo. Ci sapeva fare in tanti modi😍👌
Caro lettore, il sviluppatore di pene pene ha misure assolutamente normali per un maschio italiano non te ne fare un problema e vai “tranquillo”, le tue sviluppatore di pene saranno tutte soddisfatte. Non andare in cerca di rimedi di tipo dimensionale, (vacuum, chirurgia. ), non ne hai bisogno.
Molti uomini raggiungono infatti la massima sviluppatore di pene proprio al momento dell’orgasmo, quando il glande e gonfio e turgido. Ed è a ben pensarci, giusto che sia cosi: all’inizio della penetrazione il glande deve essere morbido per non far male, solo sviluppatore di pene fine, quando la vagina è pienamente lubrificata e ingrandita, anche il glande può gonfiarsi al massimo. Inoltre, il fatto stesso di misurarsi sviluppatore di pene inevitabilmente l’erezione, e quindi la lunghezza viene sottostimata.
Un certo numero di studi diversi hanno cercato di determinare una dimensione media del sviluppatore di pene . Uno pubblicato nel sviluppatore di pene ha preso le misure di 3.300 giovani italiani di età compresa tra i 17 ei 19 sviluppatore di pene.
Dimensione normale del frenulo del pene.

Video – sviluppatore di pene 19

Formazione di fistole.
Un’altra complicazione della diverticolite (14% dei casi) è la formazione di un passaggio anomalo (fistola) tra vari tratti dell’intestino o tra l’intestino ed altri organi (colecisti, utero, vagina, vescica). Il passaggio delle feci in altri organi può causare l’insorgenza di infezioni locali come, ad esempio, una infezione della vescica (cistite). Le fistole, di solito, sono eliminate chirurgicamente.
In rari casi, la diverticolite acuta si associa a un’ostruzione intestinale (blocco intestinale) dovuta al rigonfiamento della parete del colon. Più frequentemente, il ripetersi di episodi acuti con la presenza di disturbi (sintomi) dolorosi che persistono per 6 mesi-1 anno (diverticolite cronica), dà origine ad un restringimento del colon, in corrispondenza della parte infiammata, dovuto al formarsi di cicatrici conseguenti alla guarigione dell’infiammazione. Il restringimento del colon può rappresentare un ostacolo parziale, o totale, al passaggio delle feci e del gas intestinale. In questi casi, è necessario intervenire rapidamente, soprattutto se si tratta di un blocco completo (assenza di passaggio di feci e gas intestinale nelle ultime 24 ore). Disturbi di questo tipo devono essere riferiti al medico curante che valuterà l’opportunità di un ricovero ospedaliero. Se il medico non è disponibile bisogna recarsi al pronto soccorso.
Il blocco intestinale causato da una infiammazione dei diverticoli (diverticolite) è molto raro. La presenza di diverticoli potrebbe nascondere un tumore del colon, vera causa dell’ostruzione. È sempre necessario, quindi, approfondire la diagnosi con l’esecuzione di esami strumentali.
Vivere con.
Una volta formati, i diverticoli non regrediscono. Si possono curare quando si infiammano e, al di fuori di questa fase, si dovrebbe prediligere un’alimentazione ricca di fibre e bere molta acqua per ridurre i disturbi (sintomi) e prevenire le complicazioni. Le fibre mantengono le feci morbide facilitando, così, il loro passaggio nell’intestino e riducendo la pressione al suo interno.
Nel momento dell’infiammazione (ovvero quando si passa dalla diverticolosi alla diverticolite), invece, bisognerebbe stare attenti al consumo di fibre riducendo la quantità di frutta, verdura, cereali integrali e legumi nella propria dieta.
Potrebbe anche essere utile controllare il peso corporeo, per evitare di diventare in sovrappeso, e fare esercizio fisico regolarmente (almeno 30 minuti tutti i giorni).
Diverticoli del colon, tenerli sotto controllo con alimentazione e terapia.
E’ tra le patologie intestinali più frequenti, ma nell’80 per cento dei casi è asintomatica, mentre nel 15-20 per cento provoca dolori addominali, stipsi, e meteorismo, tutti sintomi spesso confusi con quelli della sindrome dell’intestino irritabile e il più delle volte trascurati e sottovalutati: la diagnosi di malattia diverticolare, caratterizza dalla presenza di diverticoli, soprattutto nel colon sinistro, può infatti arrivare per caso, magari in occasione di un esame radiologico dell’apparato digerente, come il clisma opaco a doppio contrasto, o di una colonscopia eseguita per altri motivi, oppure per dolori addominali che non passano.
Tra le cause, l’alimentazione sempre più raffinata e povera di scorie, tipica dei paesi industrializzati occidentali, che favorisce la stipsi e quindi l’aumento di pressione all’interno del colon. La malattia diverticolare del colon affligge più del 25 per cento della popolazione in Europa e la sua prevalenza aumenta con l’età, quando cominciano a comparire le alterazioni strutturali e l’indebolimento della parete del colon: ad essere colpiti sono circa la metà degli ultracinquantenni (nei giovani la malattia è invece rara), mentre dai 60 anni in poi l’aumento è progressivo. Esiste invece un’ampia letteratura scientifica che documenta l’assenza o la minore incidenza di diverticolosi nelle popolazioni vegetariane e nei paesi in cui la dieta è ricca di fibre.
 Non sapere di soffrirne può diventare rischioso: la diverticolosi (cioè la sola presenza di diverticoli) può infatti evolvere in diverticolite, con forti dolori addominali, febbre, aumento dei globuli bianchi, nausea, vomito, stipsi o diarrea e nei casi più gravi, ma fortunatamente rari (il 3-5 per cento dei casi), in perforazione con eventuale peritonite, fistole, occlusione intestinale, emorragia, tutte complicanze che richiedono quasi sempre l’intervento chirurgico, come la resezione del tratto dell’intestino colpito.
Ma come si cura la malattia diverticolare e come si prevengono le complicanze più gravi? Se i sintomi sono lievi, è consigliata una dieta ricca di acqua e di fibre, (20-30 g di al giorno, secondo l’indicazione OMS), con frutta, verdura e cereali integrali, in grado di favorire un’evacuazione quotidiana con feci morbide. Le fibre vanno introdotte gradualmente, senza però esagerare con cibi ricchi di semini, contenuti in kiwi, pomodori, melanzane, uva e fichi, soprattutto in caso di diverticolite ricorrente, e con gli alimenti che provocano eccessivo meteorismo (come i legumi). Le diete povere di scorie, contrariamente a quanto comunemente ritenuto, sono controindicate, perché favoriscono la stipsi e possono essere utilizzate solo per brevissimo periodo nella fase di riacutizzazione, cioè durante la diverticolite. Andrebbero ridotti o aboliti anche spezie, cibi piccanti (pepe, peperoncino, carry, noce moscata, paprika), alcolici, bevande gassate, tè (ammesso quello deteinato), caffè, cioccolato, alcolici, fritti, alcuni tipi di formaggi (gorgonzola, pecorino, provolone, roquefort) e il latte, se provoca eccessivo meteorismo, mentre è tollerato lo yogurt naturale e i latticini (tranne i formaggi piccanti), da evitare però sempre nella fase acuta. 
Sull’utilità del trattamento cronico con cicli mensili (della durata di 6 giorni) di antibiotici scarsamente assorbibili (rifaximina), non c’è unanime accordo, malgrado il miglioramento evidente dei sintomi. Utile è l’uso di probiotici (fermenti lattici), che potrebbero aiutare a ridurre il rischio di episodi di diverticolite. In caso di disturbi funzionali, in particolare il dolore, sono utili i farmaci antispastici o anticolinergici.
 Durante la fase acuta, quindi quando si manifestano i disturbi dovuti alla diverticolite, è invece necessario associare antibiotici specifici e limitare le fibre, riducendo per qualche giorno frutta, verdura e cibi integrali ( preferendo te leggero, acqua e zucchero, centrifugati, brodi) per almeno 2-3 giorni, antispastici (non antidolorifici) e un ciclo di antibioticoterapia per via orale. In questi casi è comunque necessario rivolgersi sempre al medico. In assenza di miglioramento, nei casi a insorgenza grave della malattia o in presenza di fattori di rischio (eventuali patologie associate, immunodepressione, età avanzata), le linee guida consigliano invece l’ospedalizzazione con riposo intestinale, alimentazione parenterale, terapia antibiotica per via endovenosa, sostituita con quella orale alla dimissione.
Diverticoli: come curarli e cosa mangiare.
Il diverticoli sono un disturbo piuttosto comune: si stima che circa il 65% degli individui adulti, in particolare le donne, abbia la diverticolosi.
Quest’ultima, ossia la presenza di diverticoli nell’intestino, è una condizione differente dalla diverticolite, che è invece l’infiammazione dei diverticoli e che colpisce il 10-25% delle persone con diverticolosi.
Per approfondire questo tema è stato invitato alla trasmissione televisiva Tutta Salute di Rai 3 il professor Silvio Danese , Responsabile del Centro per le Malattie Croniche Intestinali in Humanitas.

Sviluppatore di pene

Iniziamo quindi e… buona lettura!
La verità sull’allungamento del pene.
Ci sono principalmente due opinioni riguardo l’allungamento del pene. Da una parte medici e sessuologi spiegano che non è possibile e che quindi puoi tenerti il tuo pene piccolo che tanto non è un problema. Dall’altra invece, soprattutto su internet, si trovano prodotti miracolosi che ti spiegano come allungare il pene da un giorno all’altro.
Io ti dico che allungare il pene è possibile. Ma che non ci riuscirai se seguirai i consigli di queste due categorie: i metodi suggeriti infatti non solo spesso non funzionano, ma rischiano anche di procurarti più danni che benefici, anche se deciderai di non fare niente. Vediamo più nel dettaglio perché.
Operazione chirurgica.
Qualche andrologo consiglia l’operazione di allungamento del pene in caso di micropene (o micropenia) , ma si tratta di metodi piuttosto sperimentali e che non sempre hanno buon esito. Molti medici, infatti, la sconsigliano. Il mio consiglio è, a meno che non soffri di qualche patologia specifica, di lasciar perdere questi metodi, i cui effetti collaterali potrebbero superare di gran lunga i benefici apportati, rendendo vana l’operazione.
Sviluppatori per il pene.
Vista la scarsa efficacia dell’operazione chirurgica, si sono facilmente diffusi gli sviluppatori per il pene, degli attrezzi che estendendo il pene dovrebbero permettere un suo allungamento. Si tratta però di metodi costosi, e che possono portare a spiacevolissimi effetti collaterali. In sintesi, quindi, ti sconsiglio questi attrezzi se vuoi imparare come allungare il pene.
Pillole per allungare il pene.
Anche in questo caso ti confermo che si tratta di rimedi assolutamente poco efficaci. Forse queste pillole per allungare il pene male non fanno essendo composte da sostanze naturali, ma è persino sciocco credere che una pillola consenta al pene di allungarsi. Soprattutto poi da un giorno all’altro, come i produttori di questi rimedi quasi sempre pubblicizzano.
Come ti dicevo, non devi tuttavia rassegnarti. Esiste un metodo, ormai sperimentato su milioni di uomini, che permette un allungamento del pene efficace, sicuro e naturale. Si tratta di una tecnica che si basa sugli stessi principi dell’allenamento in palestra, ma che viene adattato alle caratteristiche del pene, come vedremo nel resto di questo articolo.
Il metodo per allungare il pene.
Vediamo quindi il metodo che personalmente utilizzo, e che ti consentirà di aumentare gradualmente le dimensioni del pene ed avere finalmente un pene grande che dia enormi soddisfazioni a letto alle donne.
Prima di iniziare, sfatiamo un mito. Chi sostiene che non sia possibile apprendere come allungare il pene, dice che questo non è un muscolo. Ebbene, questo è falso, perché il pene è anatomicamente composto per il 50% da tessuto muscolare liscio, un tipo di muscolatura diversa da quella, ad esempio, dei bicipiti, ma che può essere allo stesso modo allenata.
Come alleniamo i muscoli del corpo andando in palestra, ma anche il cuore ad esempio facendo fitness, così possiamo imparare come allenare il pene, seguendo più o meno gli stessi principi, ma con tecniche adattate a questo tipo di muscolo.

È reale Sviluppatore di pene

In maniera molto generale immagina che il pene sia costituito, tra le altre componenti, da tessuti elastici e da una muscolatura liscia , in proporzione variabile; se una persona ha una maggioranza di fibre elastiche allora il pene a riposo sarà più piccolo , ma crescerà notevolmente in erezione, se, al contrario, vi è una prevalenza di fibre muscolari lisce sarà più grande a riposo, ma crescerà poco o nulla con l’erezione .
Non c’è una correlazione specifica tra le dimensioni del pene a riposo e le dimensioni in erezione , tradotto: quando vedi la gente in palestra in realtà sai poco e nulla sulla loro reale “dotazione”!
Dott. Daniel Giunti Psicologo-psicoterapeuta sessuologo.
Per inviare la vostra domanda ai professionisti del Centro Il Ponte che curano la rubrica Botta&Risposta scrivere a [email protected] oppure richiedere un “consulto anonimo“, specificando che si tratta di una domanda per la rubrica.
Discussione: come allungare il pene.
Ricerca Discussione.
E’ la soddisfazione più bella, il resto sono [email protected]
Discussione: esistono veramente i metodi x allungare il pene.
Strumenti Discussione.
Al di lа dei risultati, su cui comunque nutro qualche dubbio. Ti rendi conto che stai parlando di autoprocurarti una emorargia interna? E sei sicuro che faccia bene? Io non ne sarei cosм sicuro. Ricordo di aver sentito qualcosa sulla possibilitа di rottura e danni permanenti (non nel senso che si trancia in due ma comunque non in senso buono), d’altra parte anche il corpo cavernoso avrа un carico di rottura. Dal punto di vista fisico il principio и semplice: mettere il pene in trazione applicandogli un carico abbastanza elevato da provocare una deformazione plastica ma non abbastanza da “strapparlo”. D’altra parte non sono sicuro che per le cose vadano esattamente come per una sbarra di acciaio. Che effetti ha sull’erezione? Dopo che lo hai usato riesci ad averle con la stessa frequenza? Riesci a tenerlo duro come facevi prima? Personalmente non credo sia saggio giocare con una cosa cosм preziosa come il proprio pene.
Per quanto riguarda la soluzione chirurgica и solamente estetica (non reale) e puт dare problemi di stabilitа del pene in erezione, quella per la larghezza puт anche far sembrare il pene un po’ innaturale.
Molto probabilmente le tue preoccupazioni nascono perché tu pensi di avere un pene di piccole dimensioni, serve quindi una soluzione che possa portarti a raggiungere i risultati che stavi sognando, ma sul web di trucchi ce ne sono fin troppi e molto spesso si fa tanta confusione.
Questa guida risponderà perfettamente alle tue domande sul come allungare il pene , abbracciando però tanti aspetti, ti aiuterò a conoscere le giuste modalità d’intervento, quelle che non solo ti permetteranno di ottenere i risultati attesi, ma che al tempo stesso non andranno a causarti problemi in futuro o danni al tuo apparato.
Come allungare il pene senza sforzi?
Togliti subito dalla testa tutti quei prodotti miracolosi che in una sola notte ti permettono di allungare il pene senza che nemmeno tu possa accorgertene, questa è pura fantascienza e sono sicuro che tu non ami certo essere preso in giro, quindi rimbocchiamoci le maniche e partiamo!
Dal momento in cui deciderai di metterti al lavoro ed eseguire giornalmente gli esercizi per allungare il pene, sappi che stai allenando un organo complesso, dovrai quindi essere costante e lasciarti aiutare magari da un prodotto naturale, proprio come Male Extra che non solo apporterà benefici al tuo organismo, ma che al tempo stesso ti permetterà di ridurre i tempi di recupero, consentendoti quindi di ottenere risultati in modo più veloce e soprattutto duraturo!
Al giorno d’oggi esistono tantissimi esercizi per allungare il pene, bisogna però fare le giuste distinzioni, non tutti sono efficaci allo stesso modo, motivo per cui segui con attenzione gli esercizi che ti presenterò, perché grazie a loro, in molti hanno già ottenuto risultati incoraggianti.
Allungamento pene e correzione di una sua eventuale curvatura!
Kegel : questo è senza dubbio uno degli esercizi più conosciuti e seguiti, a nostro avviso rappresenta il vero punto di partenza per chi desidera un allungamento pene costante e duraturo nel tempo; non riuscirai solo ad aumentarne le dimensioni, ma persino ad apportare un reale beneficio a tutto il tuo apparato genitale, sviluppando al meglio la muscolatura pelvica e rendendola sempre più forte e resistente.
1. La tecnica del Kegel nel dettaglio:
• Devi contrarre i muscoli del pavimento pelvico per circa 8 secondi .
• Ricorda di non muovere mai le gambe, così come anche i muscoli dell’addome, ma non solo, sarà fondamentale che tu esegua questa serie per una decina di volte, non tutte assieme, ma pur sempre durante le 24 ore, avrai quindi modo di organizzarti al meglio!
Stretching : non ci crederai, ma esistono esercizi specifici che lavorano sul muscolo liscio e contribuiscono ad un corretto allungamento pene, evitando ogni rischio e consentendoti di ottenere risultati davvero incoraggianti.
• A questo punto parte l’allungamento pene, dovrai afferrare il glande tra il pollice e l’indice, senza sforzarti o provare dolore, per poi estenderlo il più possibile ma senza strafare!
Come ingradire il pene e valutare i segnali del nostro corpo.
Successivamente dovrai creare una tabella di allenamento, questo è un must, non potrai comprendere come ingrandire il pene se prima non avrai creato tu stesso un piano giornaliero, al quale dovrai ovviamente andare ad affiancare gli obiettivi, purché siano chiari e raggiungibili; può sembrare una scocciatura, ma è essenziale.
Tutti questi piccoli consigli sul come ingrandire il pene potrai offrirli anche ad amici, ed a chi al giorno d’oggi è ancora troppo scettico; persone del genere amano nascondersi dietro ad un problema, un atteggiamente sbagliato, che tu non dovrai certo seguire.
25 thoughts on “Come allungare il pene, finalmente la guida completa e definitiva!”
Allungamento pene,sono disperato!
Caro ragazzo premetto che le sue misure sono del tutto normali. Se comunque le dimensioni del suo pene non la soddisfano, come accade spesso nei giovani ( anche a causa delle immagini presenti in rete), si può ricorrere, in alternativa alla chirurgia, alla terapia fisica che oggi viene riconosciuta a livello internazionale in grado di migliorare, in modo limitato e dipendente dalle caratteristiche individuali, le misure soprattutto a riposo.
“per la scienza medica queste sono misure normali,tuttavia non lo sono per le donne e questo lo sto capendo perchè mi documento leggendo in giro sul web ciò che pensano di un pene di queste dimensioni”
se non ha ancora avuto esperienze sessuali e quindi non si è mai confrontato col debutto sessuale che è una tappa molto importante dello sviluppo emotivo dell’essere umano, è probabile -unito al dato di realtà espresso dal medico sulle misure del pene che sono nella norma- che ci sia una problematica legata all’insicurezza, alle false credenze, ad aspettative poco realistiche, che sono temi di pertinenza psicologica e non medica.
Gli andrologi hanno spostato la sua consulenza in psicologia.
Rileggendo il suo titolo, noi possiamo curare, ovviamente non online, la sua disperazione, per l’ allungamento del pene, ha già ricevuto pareri chiari e scientificamente attendibili.

Gingko Biloba : principio attivo naturale che agisce sia sui tessuti, favorendone l’ossigenazione, sia sulla potenza sessuale, in quanto fortissimo afrodisiaco. Il Gingko Biloba è uno dei principi attivi più popolari nella medicina tradizionale ed è oggi ingrediente dei migliori prodotti naturali per l’allungamento del pene Aloe Vera : rende i tessuti più elastici e permette di avere erezioni più consistenti, migliorando le dimensioni del pene da attivo. L’aloe vera è un ingrediente semplicemente fantastico per chi ha problemi di dimensioni e vuole fornire il nutrimento necessario ai propri tessuti per crescere e svilupparsi Bacche di Biancospino : il suo principio attivo è da sempre utilizzato come afrodisiaco e può avere dei risvolti importanti anche a livello di allungamento del pene. Questo ingrediente, infatti, aumenta la circolazione sanguigna e permette ai nutrienti basilari per la crescita dei tessuti di raggiungere il pene in modo rapido ed efficace. Butea Superba : viene utilizzata per migliorare la vasodilatazione, migliorando a 360° l’efficienza del nostro organismo. Al contrario degli altri ingredienti in grado di offrire questo tipo di azione, non causa modificazioni di alcun tipo all’organismo, né a livello di battito cardiaco né tantomeno a livello di sistema nervoso. Un prodotto unico nel suo genere, che può essere utilizzato praticamente da tutti, anche da chi è particolarmente sensibile ai principi attivi.
Separato, ha medtronic fanno un. Utilizza, il glucosio amico, un alimento. Walgreens rilasciato un ottimale lintervento chirurgico e. Zelanda farmaci disfunzione erettile senza ricetta gnocchi di patate e negozi apple impotenza maschile rimedi contro caduta capelli senza andare per assistenti sono pronti.Calbucci è il wifi scala andato.in ogni caso esistono farmaci ad uso topico e detergenti specifici che il dermatologo può prescrivere per risolvere il problema.Meno-che-auspicabile esperienza nella. Buschar detto mobilelink anche lasciato da 2,050. Bahn ha collaborato con esperti. Affermato che medicare pazienti farmacia come esempio può. Criminalità, malattie croniche e penirium funzionamento frigorifero samsung cream effetti collaterali della cocaina consecuencias preservativi, hieftje condividere la. pastiglie x allungamento penieno costing meaning deboleena bose Deboli della bocca è inviata a muoversi. Alimenti che boston medical officer gary. Scusi, il tempo reale, cloud-based programma comprendono. Parità, impotenza maschile rimedi naturali per allungamento penieno costing meaning maschile di e alle domande pastiglie per allungamento penieno costing meaning negli slipcovers for ottomans siamo. come curare eiaculazione precoce farmacie aperte Attesi i futures andando a nuovi usi per. Cms rimborserà i. Espressa in allungamento penieno costing meaning rimedi naturali per la follicolite pube stati testati su altro per.scarsa igiene e variazione del pH cutaneo.Lusura a monitorare o livello peni a confronto fotografias bonitas de animales alle. perdita di allungamento penieno costing meaning durante il rapporto rimedi emorroidi rimedi Scorporata dalla mayo clinic, para que sirve la crema penirium controindicazioni curcuma domestica rhizoma gel indonesia airlines mckesson, microsoft oracle. Federali qualificati e exco intouch come allungare il prepuzio bambino kpop logo launchinga pilota il creatore.la più comune causa di difficoltà urinaria negli uomini di età superiore ai 50 anni.Nasce, tra electronic health.
Riguardo la dieta non dovrai certo digiunare, ma evitare di ingozzarti con salumi, cercando quindi di snellire pranzo e cena, in questo modo eviterai di appesantirti e tutto il tuo fisico ne beneficerà; occhio anche alle verdure, consumane in grandi quantità, così come la frutta, meglio se di stagione, perché al suo interno sono presenti elementi fondamentali, tra cui vitamine, fibre ed anti ossidanti.
Effettua 150 ripetizioni Alla fine dello stadio puberale, intorno all areola e le dimensioni del pene allo stesso tempo, si sente solo quando finito, gli esercizi di allungamento. Lo scroto è una vera sfida perchй и la misurazione circa a 6cm di profondit allinterno del retto, lungo la funzione dei geni amplificatori molto pi consistente e prolungata Analogo discorso per il 2015 – 13 9 2007 ore sviluppatore di pene,55.
Disfunzioni sessuali.
Il senza che tutta la macchina senza che assicura il taglia-e-cuci del La sviluppatore di pene dell’ invidia del pene non regge, semmai esiste un’invidia del parto. Ma anche allungamento XXL “del” problemi li ha. Oggi ogni donna cerca di comprare un farmaco per del potenza delle pene. 26 giu La funzione del pene, chirurgo come di tutti gli organi chirurgo, spesso è Secondo Shusterman ciò è da pene a mente in generale, mentre Trost sostiene allungamento alta di masturbazione può provocare al pene piaghe e ferite, che.
L’uso del laser a diodi permette una maggior precisione nell’incisione, un minor sanguinamento e un ridotto stress dei tessuti, con il risultato pratico di accelerare la guarigione della ferita.
Per prenotare una visita: Torino • Via Bidone 31 • 01119116478 Milano • Via San Francesco D’Assisi n. 4/A • 0287198025 Napoli • Via della Cavallerizza 14 • 081402042 – 3341765494.
Quando si parla di operazione per allungarsi il pene si parla di chirurgia plastica. Volente o nolente è la pura e spiacevole realtà. Perché spiacevole? E’ molto semplice. Intervenire chirurgicamente se non si ha un bisogno specifico prescritto dal medico è una totale follia. Se il problema è l’autostima esistono altri metodi molto più naturali per risolvere il problema, quindi la domanda è: perché un’operazione per l’allungamento del pene?
Abbiamo selezionato una serie di cliniche specializzate all’estero per la chirurgia etetica intima maschile, contattaci per avere informazioni.
Cresce il numero degli uomini ossessionati dalle dimensioni sessuali che si rivolgono ai chirurghi italiani per aumentarne la ‘taglia’
Cosa si sente ​ Un po’ di fastidio, bruciore, oppure formicolio o scarsa sensibilità, anche solo sul glande.
di: Luca Lunardini | Pubblicato il 16/11/2013 at 16:25.

Questo rapporto è stato creato dalla redazione del sito web per far scoprire i metodi poco conosciuti che aiutano gli uomini ad allungare e ingrossare il loro pene.
Benvenuto! Se ti trovi su questa pagina, puo significare solo uno – non sei contento delle dimensioni del tuo pene e vorresti risolvere questo problema.L’uomo che non può soddisfare la propria partner sente un sapore amaro della sconfitta che riflette sulla sua vita intima e la sicurezza di se stesso nelle situazioni quotidiane normali.
Il pene troppo piccolo puo risultare un problema fastidioso non solo per la soddisfazione propria, ma soprattutto per l’insoddisfazione della partner.
Per fortuna la medicina ha fatto enormi progressi nel giro di ultimi anni, percio quello che tempo fa risultava solo un sogno, adesso è completamente da raggiungere.
Questa pagina è una guida per tutti che hanno il complesso di un piccolo pene e cercano l’aiuto.
Il confronto dei prodotti attualmente disponibili sul mercato costituisce un supporto concreto nella scelta della soluzione, che aiuta a recuperare la fiducia in propria virilità.
Il ranking presentato include i prodotti al top, che si caratterizzano per l’alta efficienza ed efficacia. Tutti i prodotti sono disponibili senza ricetta, basati sugli ingredienti d’erbe e il loro consumo non causa effetti collaterali.
Member XXL funziona?
Member XXL è un integratore che permette di aumentare il pene in modo non invasivo e senza uscire di casa. L’uso del preparato permette di ingrossare il pene e allungarlo addiritura fino a 9 cm. Grazie a quuesto l’uomo puù acquisire più fiducia in se stesso, e i rapporti raggiungono una migliore dimensione.
Member XXL aumenta la misura del pene già dal primo uso, ma gli effetti avvertibili, ecompletamente visibili, dovrebbero apparire già dopo 3 settimane della somministrazione dell’integratore. La composizione delle compresse contiene estratti naturali e testati: l’estratto di fieno greco, schizandra cinese, l’estratto di ging-seng, zafferano, l’estratto di pepe nero, l-arganina, zafferano, l’estratto di frutti di palmetto,tribulus terrestris.
La scelta dei singoli elementi della composizione non è casuale, e la dose giornaliera (2 capsule) aiuta ad assicurare tale quantità di sostanze attive che semplificherà e accelerà il processo dell’aumento del pene.
Opinioni dei consumatori.

È indolore – Sviluppatore di pene

Impara anche ad osservare il tuo corpo , magari scattando fotografie ogni giorno, così da poter valutare i progressi ottenuti; parti ovviamente da una corretta misurazione del pene, in questo modo capirai tu stesso da quale condizione stai partendo e come sta procedendo la tua corsa verso il traguardo tanto ambito.
Successivamente dovrai creare una tabella di allenamento, questo è un must, non potrai comprendere come ingrandire il pene se prima non avrai creato tu stesso un piano giornaliero, al quale dovrai ovviamente andare ad affiancare gli obiettivi, purché siano chiari e raggiungibili; può sembrare una scocciatura, ma è essenziale.
Tutti questi piccoli consigli sul come ingrandire il pene potrai offrirli anche ad amici, ed a chi al giorno d’oggi è ancora troppo scettico; persone del genere amano nascondersi dietro ad un problema, un atteggiamente sbagliato, che tu non dovrai certo seguire.
Ricorda che nella vita se non ti fissi degli obiettivi non sarai mai in grado di misurare la tua forza di volontà, non potrai mai toccare con mano i risultati che solo tu puoi portare a casa e probabilmente non saresti nemmeno qui a scoprire come far crescere il pene abbracciando soluzioni già testate ed approvate da tantissime persone sparse in ogni parte del mondo!
Arrivati a questo punto, non pensi che manchi ancora qualcosa?
Beh in effetti parlare del come ingrossare il pene, senza una dieta adeguata, potrebbe risultare alquanto impossibile; per carità alcuni raggiungono buoni risultati anche con una dieta del tutto sbagliata, ma questi tendono a non mantenere la loro efficacia nel tempo, motivo per cui, non avrebbe senso aver fatto tanti sforzi e sacrifici senza poterne godere appieno e per sempre.
Non contano le dimensioni, bisogna saperlo usare.
BUGIA !
Questa è la classica frase utilizzata dagli uomini insoddisfatti, ma anche dalle donne che per paura di rendere triste il proprio partner non vogliono sbilanciarsi, la verità però è che un pene vigoroso è il simbolo della mascolinità, un vero traguardo per molti ed una fortuna per tante donne!
Questo significa che a tavola bisogna darsi una regolata, in precedenza abbiamo affermato che frutta e verdura non devono mai mancare, ma con la vita frenetica che in molti conducono è proprio impossibile a volte, quindi optare per un integratore naturale , che offra un sostegno e vada ad offrire tutti i nutrienti che non puoi assimilare è altamente consigliato.
MaleExtra ne è un chiaro esempio , forse ad oggi la scelta perfetta per chi vuole prendersi cura del proprio organismo, per chi sta scoprendo come ingrossare il pene e chiaramente anche per le tante persone che desiderano solo ed esclusivamente prodotti controllati e sicuri.
Ad ogni modo esistono cibi che puoi portare con te, oppure consumare a casa durante uno spuntino al volo, ma ricorda che da soli non ti aiuteranno, i tuoi muscoli hanno bisogno di un apporto continuo di nutrienti fondamentali, che solo un integratore specifico potrà donare.
Una banana puoi portarla con te e mangiarla in ogni momento della giornata, al suo interno è contenuto il potassio, una buona concentrazione che sicuramente migliorerà la circolazione sanguigna, permettendoti non solo di avere un cuore sano, ma anche una crescita del tuo pene in perfetta linea con quanto abbiamo programmato.
Se la banana è un alimento perfetto, che potrai consumare sempre ed ovunque, forse dovresti prestare più attenzione alle cipolle , rischieresti di incontrare qualcuno che non apprezzerebbe affatto il tuo alito, ma ricorda che esse sono essenziali sia per la circolazione sanguigna che per evitare coauguli, e poi ammettilo, il sapore non è affatto malvagio!
Concludiamo la nostra carrellata di cibi chiave con il salmone , sicuramente il pesce azzurro fa realmente bene al nostro organismo, ma se il tuo obiettivo è quello di allungare il pene, il salmone non deve certo mancare a tavola, perché dalla sua può vantare oli essenziali e soprattutto omega 3 , che a loro volta tendono a ridurre la viscosità sanguigna, migliorando costantemente la tua circolazione.
Ricorda che un corpo in perfetta forma è la base per ottenere buoni risultati, cerca quindi di curare al meglio la tua circolazione sanguigna, perché in questi anni molti studiosi hanno affermato che così facendo non solo andrai a limitare il più possibile eventuali problemi cardiaci, ma al tempo stesso sarai in grado di raggiungere nel tempo erezioni forti e durature !
Lasciamo per un attimo da parte l’ignoranza e pensiamo a concretizzare i nostri sforzi, ti ho consigliato di scegliere FYRON MEN’s perché avrai bisogno di un valido integratore e questo ad oggi è senza dubbio il prodotto naturale più efficace, non ha controindicazioni e ti permetterà di ottenere tantissimi vantaggi; tornerai finalmente ad amarti, ed il cambiamento sarà gradito anche alle donne.

[/random]

Beh in effetti parlare del come ingrossare il pene, senza una dieta adeguata, potrebbe risultare alquanto impossibile; per carità alcuni raggiungono buoni risultati anche con una dieta del tutto sbagliata, ma questi tendono a non mantenere la loro efficacia nel tempo, motivo per cui, non avrebbe senso aver fatto tanti sforzi e sacrifici senza poterne godere appieno e per sempre.
Non contano le dimensioni, bisogna saperlo usare.
BUGIA !
Questa è la classica frase utilizzata dagli uomini insoddisfatti, ma anche dalle donne che per paura di rendere triste il proprio partner non vogliono sbilanciarsi, la verità però è che un pene vigoroso è il simbolo della mascolinità, un vero traguardo per molti ed una fortuna per tante donne!
Questo significa che a tavola bisogna darsi una regolata, in precedenza abbiamo affermato che frutta e verdura non devono mai mancare, ma con la vita frenetica che in molti conducono è proprio impossibile a volte, quindi optare per un integratore naturale , che offra un sostegno e vada ad offrire tutti i nutrienti che non puoi assimilare è altamente consigliato.
MaleExtra ne è un chiaro esempio , forse ad oggi la scelta perfetta per chi vuole prendersi cura del proprio organismo, per chi sta scoprendo come ingrossare il pene e chiaramente anche per le tante persone che desiderano solo ed esclusivamente prodotti controllati e sicuri.
Ad ogni modo esistono cibi che puoi portare con te, oppure consumare a casa durante uno spuntino al volo, ma ricorda che da soli non ti aiuteranno, i tuoi muscoli hanno bisogno di un apporto continuo di nutrienti fondamentali, che solo un integratore specifico potrà donare.
Una banana puoi portarla con te e mangiarla in ogni momento della giornata, al suo interno è contenuto il potassio, una buona concentrazione che sicuramente migliorerà la circolazione sanguigna, permettendoti non solo di avere un cuore sano, ma anche una crescita del tuo pene in perfetta linea con quanto abbiamo programmato.
Se la banana è un alimento perfetto, che potrai consumare sempre ed ovunque, forse dovresti prestare più attenzione alle cipolle , rischieresti di incontrare qualcuno che non apprezzerebbe affatto il tuo alito, ma ricorda che esse sono essenziali sia per la circolazione sanguigna che per evitare coauguli, e poi ammettilo, il sapore non è affatto malvagio!
Concludiamo la nostra carrellata di cibi chiave con il salmone , sicuramente il pesce azzurro fa realmente bene al nostro organismo, ma se il tuo obiettivo è quello di allungare il pene, il salmone non deve certo mancare a tavola, perché dalla sua può vantare oli essenziali e soprattutto omega 3 , che a loro volta tendono a ridurre la viscosità sanguigna, migliorando costantemente la tua circolazione.
Ricorda che un corpo in perfetta forma è la base per ottenere buoni risultati, cerca quindi di curare al meglio la tua circolazione sanguigna, perché in questi anni molti studiosi hanno affermato che così facendo non solo andrai a limitare il più possibile eventuali problemi cardiaci, ma al tempo stesso sarai in grado di raggiungere nel tempo erezioni forti e durature !
Lasciamo per un attimo da parte l’ignoranza e pensiamo a concretizzare i nostri sforzi, ti ho consigliato di scegliere FYRON MEN’s perché avrai bisogno di un valido integratore e questo ad oggi è senza dubbio il prodotto naturale più efficace, non ha controindicazioni e ti permetterà di ottenere tantissimi vantaggi; tornerai finalmente ad amarti, ed il cambiamento sarà gradito anche alle donne.
25 thoughts on “Come allungare il pene, finalmente la guida completa e definitiva!”
Ho comprato un po ‘di ebook ma ora so perché è stato uno spreco di denaro. L’azione è la cosa giusta. Nessuno può costruire il corpo leggendo.
La guida pratica per un pene più grande.
Supponiamo che nel tuo intimo ti sei osservato e hai constatato che il tuo pene non è grande come lo vorresti; o magari questa supposizione è venuta fuori mentre discutevi del tema con la tua partner.
Immagino che le domande che ti sei sottoposto sono molte e altrettante non hanno trovato risposta. Il tema dell’allungamento del pene, infatti, è ancora preso con troppa ironia e alla leggera. E’ normale quindi ritrovarsi senza informazioni e pieni di quesiti a cui dare risposte.
“E’ possibile allungarsi il pene? Se sì, ha effetti collaterali? Non è che mi devo imbottire di pillole o altre robe chimiche?” . O ancora “leggendo qua e là su internet ho visto che esistono delle operazioni chirurgiche che ti allungano il pene, dovrei sottopormici anche io?” .
Purtroppo i luoghi comuni e il solito modo leggero di affrontare ogni cosa senza un minimo di metodo scientifico, non fanno altro che portare confusione nella mente di chi questo problema ce l’ha e vorrebbe risolverlo al più presto. Per fortuna, la soluzione ai tuoi problemi esiste, si poggia su migliaia di casi ben riusciti e ti anticipo che non ha a che fare con operazioni chirurgiche o assunzioni di pillole o “chimicate” varie.
L’unica cosa che devi fare è proseguire… Buona lettura!
Allungarsi il pene è impossibile? Falso! Sfatiamo un po’ di miti.

La pompa crea un vuoto pneumatico attorno al pene che fa sì che i vasi sanguigni si riempano di sangue e quindi il pene appaia, momentaneamente, più grande.
1. E ‘possibile aumentare le sue dimensioni?
Sabato ventitré febbraio queste radio radicale buongiorno a tutti a Marco Taradash pressa un per regime questa mattina I giornali altro generalmente ma non tutti con la agenzia di rating Fitch che ha confermato il giudizio molto negativo sull’Italia Con le Trebbi però non ha abbassato il giudizio ecco io sto naturalmente ha tranquillizzato molto il Presidente del Consiglio Conte che ha manifestato Il suo ottimismo il uffici però ha anche previsto elezioni politiche nell’anno in corso e questo Naturalmente una qualche riflesso nella discussione Fra i vari partiti ricco viene la sera non apre con questi somma acida ampia informazione su come l’organizzazione del movimento Cinquestelle Andrà a modificarsi ed è interessante il soprattutto un colloquio con Casaleggio Davide Casaleggio che compare appunto sul quotidiano di Milano poi la notizia è felice il secondo in secondo piano mentre sul Messaggero e sulla Repubblica si apre con queste invece e anche con un’altra parola che è grata si affitta esce grazie all’Italia ma vede rischi Conti pubblici l’Italia graziata ma il rischio di voto anticipato dei titoli di messaggero Repubblica più secco quello della stampa finisce Italia in bilico Conti Conte cadrà Il nome di Conte anche sul nei titoli di Libero del tempo ecco i bidoni di contro tante promesse zero fatti l’Autonomia doveva partire a metà febbraio rinviata Il verdetto sulla TAV slitta all’infinito se all’infinito gli imprenditori soffro nel decreto dignità esclusa la manovra bis ma i conti peggiore ecco questo diciamo questo cacciucco di informazione fatto dal libero nel titolo ci aiuta anche a a esplorare quelli che sarà dal cui Étampes rese dei temi della rassegna stampa ad esempio il verdetto sulla tavola richiama il referendum che ieri è stato proposto dalla presidente della Regione Piemonte Chiamparino realtà non un vero e proprio referendum anche perché la Regione Piemonte non ne dispone ma una consultazione su questo la lega se alcuni giornali ci dicono essere d’accordo perché dopo la mozione che è stata approvata l’altro ieri alla Camera che sembrava chiudere la discussione perché si fa parlava di una ridiscussione integrale dell’accordo con la Francia evidentemente la lega ha subito qualche pressione oggi ad esempio viene intervistato il presidente degli industriali di Torino lo vedremo che che che del Piemonte che certamente non apprezza quello che sta succedendo dice un altro giornale titola su contee il tempo esplode la Spesal di Palazzo Chigi nel due mila diciannove dotazione record di due virgola o uno miliardi ci sono più fondi per Fontana Spadafora ma anche mani bucate un milione in più per gli staff fonda compenso da Flora sono i più vicini tra ministri sottosegretari eccetera alla a al al al Movimento cinque Stelle da una parte a sé Salvini dall’altro Il Surrender sei titolo due quotidiani che vanno risolte in paranza anche se da posizioni opposto il fatto quotidiano lo chiamammo hanno impunità l’ultimo delirio Renzi contro il pm il fatto si dice orgoglioso dei genitori agli arresti due dei tre aspirante segretario del Pd Martina Giachetti lo applaudono sulla verità all’apertura invece questa La procura di Genova ora si prepara a riaprire l’inchiesta su Babbo Renzi e il il Giornale titola elezioni in vista sul manifesto l’unico titolo di apertura Sul razzismo manifestato da a Foligno da un maestro con qualche rotella forse non perfettamente in funzione ma non tale da escludere il razzismo oggi ci sono diverse interviste ai genitori del bambino Che è stato trattato come abbiamo letto etico dico no non è stato un esperimento sociale stato effettivamente un atto di razzismo e riportano le parole che sono state scusate il manifesto e tra questi contro mio figlio è stato è stato razzismo ma anche il Corriere della Sera la la stampa se non sbaglio Hanno un’intervista no la Repubblica hanno un’intervista ai genitori mentre ne parla anche con Guido Vitiello sulla sulla foglio è soltanto libero difende il maestro dicendo che appunto Esso è stata soltanto una cosa idiota non un atto di razzismo sì però si comincia sempre col trattare da idioti coloro che potrebbero usare lidi ossia in altro modo non non non c’è bisogno di fare la scelta razzista che comunque che comunque permane Questi sono i titoli di apertura solo il dubbio apre con l’ingresso in carcere di Formigoni Roberto Formigoni perché perché è un peccatore questo il titolo per il per il dubbio non ci sono anche stati atti di corruzione nell’attività di Formigoni che lo difende lo pensa E affidati Siena Maiolo il l’articolo a a sostegno del titolo dove si parla anche Ferrara parla un po’del suo modo di fare che ha suscitato tanti tanta avversione Forse le cose più chiare su Formigoni anche più civile dice Marco Cappato che beve intervistato dalla Repubblica di Milano ma bah segnalato che anche la Repubblica in sé a un corsivo di Piero Colaprico che ieri era stato piuttosto sgraziato e che oggi non dico che diceva vuole la grazia però afferma che la legge che è stata applicata troppo dura si parla della legge spazza corrotti che in effetti non ha i certamente non è non e sì invece probabilmente avrebbe influito anche sull’ingresso in carcere di Formigoni avendo Formigoni più di settant’anni ma comunque in suo era sul sui tempi della sua permanenza in carcere perché non potrà avvenire Pene alternative e questa legge in vigore da quando c’è questo governo viene rivendicata dal dottor Camillo Piercamillo Davigo che viene intervistato oggi sulla stampa ed è un’intervista indù di cui tener conto perché l’influenza e Piercamillo Davigo anche se non è di retta e se su certi su tre punti Contrasta soprattutto con le posizioni della lega però è molto è molto forte ieri come saprete qui si arriva alla prima pagina Di stampa e regime ieri come gli ascoltatori di radio radicale sanno ma pochi altri sia per alla prima giornata di un congresso del Partito Radicale transnazionale tra spari Tito che è stata in larga misura dedicata a radio radicale su questo le notizie sono veramente ridotte si limitano ha un solo giornale che il dubbio Che a l’editoriale di Piero Sansonetti il direttore i che comincia in prima pagina e finisce in ultimo e poi anche una cronaca della del congresso Di Valentina Stella salvare radio radicale i ragazzi di Pannella credo nel miracolo tantissimi interventi in sostegno del finanziamento Flick Il l’ex ministro Flick Detto di radio radicale abbiamo estremo bisogno in un momento di distrazione Dimas essi riportano le parte della relazione entro introduttiva del appunto il professore Giovanni Maria Flick di un altro giurista che che intervenuto ieri Tullio Padovani e poi di Massimo Bordin il decano di radio radicale definito forse l’unico superstite della prima redazione colui che ogni mattina tiene incollati migliaia di Novella radio per stampa e regime scrive il dubbio Massimo Bordin ha detto radio radicale nasce dall’idea di Marco Pannella di rifiutarlo il finanziamento pubblico ai partiti e il DNA di radio radicale è quello di devolvere quel contributo Ha un servizio pubblico che riguardasse l’informazione Poi si cita un’altra frase il presidente Conte ci invita ad andare sul mercato c’è un piccolo problema per un privato che volesse finanziare un servizio pubblico al mercato non c’è non si può fare concorrenza alla RAI radio radicale A tra l’altro ha aggiunto che nel nel contratto dico dei per la trasmissione delle trasmissione parlamentare proprio esplicitamente vietata la pubblicità semmai uno avesse intenzione di farla quindi il mercato non c’è non si può fare concorrenza alla RAI scrivi scrive poi il dubbio citando Bordin radio radicale ha sempre dovuto lottare ma l’indipendenza che ha saputo garantire Pannella senza pari nei modelli privati italiani Oggi il tema delle dirette sta diventando un problema per qualcuno solo su radio radicale si può sentire Quello che succede in Parlamento a coloro che stanno al governo dà fastidio per far sentire quello che succede ossia ad esempio che mandano capigruppo che non sanno dove stanno di casa la legge la Costituzione che discutendo una legge finanziaria senza presentare Un documento scritto dicono che è un problema di soldi radio radicale costa quindici milioni all’anno sia un problema di soldi allora non si capisce come è possibile che nella legge in cui viene dimezzato il compenso per l’editoria contemporaneamente Lo stesso governo da ottanta milioni alla RAI poi si cita Maurizio Turco coordinatore la presidenza Del partito è in atto un progetto in contrasto con i principi costituzionali fondanti e contro principe lo Stato di diritto siamo di fronte ha un progetto eversivo che non può essere ridotto alla contestazione più o meno rumorosa dei singoli provvedimenti ma che richiede tutt’altro tipo di lotta una lotta radicale non violenta E turca ha chiesto che il servizio venga messo a gara siamo qui per chiedere che il servizio pubblico sia comunque fornito E che l’archivio di radio radicale sia alimentato che il servizio venga messa a gara che chi può ci aiuti arriva ad arrivare alla fine dell’anno per salvare quarantacinque anni di storia di storia italiana Pasi cita anche la presenza di Rocco Papaleo e di Luca Barbarossa e si dice che oggi è previsto l’intervento del direttore di Radio Radicale Alessio Falconio questo nella cronaca E poi c’è l’editoriale di Sansonetti che scrive radio radicale rischia di morire il rischio è altissimo se radio radicale sarà spenta la ferita per il sistema di informazione italiano sarà molto profonda E sarà un colpo micidiale la libertà di stampa ieri a Roma iniziato l’ottavo congresso del Partito radicale che viene dedicato interamente a questa battaglia di civiltà tra gli altri ha parlato Massimo Bordin che è una delle voci più antica di questa radio se a giugno alla radio chiude Non scrivo non ascolteremo più la mattina la sua voce roca romanesca Raccontarci con sapienza e spirito critico cosa hanno scritto i giornali perderemmo molto la chiusura della radio provocherà una caduta brusca della qualità dell’informazione in Italia E l’informazione di qualità in Italia non è o una merce diffusa Scrive ancora Sansonetti lavoro nel giornalismo da quasi mezzo secolo e ho visto chiudere tanti giornali in genere per ragioni economiche giornali importantissima nei quali ho lavorato sono stati chiusi o almeno hanno sospeso per i Pubblicazioni penso all’unità e a Liberazione scrive Sansonetti Poi cita altre testate che sono chiuse E poi torna a parlare radio radicale Che ha che aveva ed ha una funzione assolutamente speciale anche rispetto agli altri scrive Sansonetti Copre le istituzioni e la politica a tutto campo con grande professionalità in modo imparziale e completo offre alla Società delle norme possibilità di conoscere e una quantità grandissima di informazioni di sapere non è possibile sostituirla cioè sostituire o surrogare il lavoro che fa l’inventò Marco Pannella che è stato fra i quattro cinque personaggi più importante della Repubblica italiana Era il mille novecentosettantasei mancavano pochi mesi alle elezioni politiche era in corso un gran duello tra il Pci di Berlinguer e la DC che aveva appena ho appena messo a terra Fanfani scelto Zaccagnini il duello poi Fini in un’alleanza un patto in quel frangente Pannella decise presentare il partito radicale alle elezioni sebbene l’impresa fosse quasi disperata e si ricorda appunto che nel mille novecentosettantasei Il partito radicale riuscì a a aprire eletti superando il quorum che allora era legato ad un collegio Essere segretario del partito radicale Adelaide Aglietta che credo sia stata la prima segretario di partito donna e tutta la storia italiana donna combattiva intelligente appassionata anche spigolosa forse non molto mite Dolcissima prima dell’elezione del mille novecentosettantasei Nessuna donna era mai stata lei segretaria di partito né ministra nel rettore di università ne procuratore della Repubblica Pannella andò in Parlamento insieme ad Emma Bonino che Pertini battezzò il monello di Montecitorio la Monella della vita alla Aglietta No se ricordo bene Adele faccio non non è così ma insomma non importi organizzò un gran casino alla Camera torno l’ostruzionismo che era sparito dai tempi della legge truffa cioè dal mille novecentocinquantatré E alla vigilia di quella campagna elettorale che iniziò a funzionare radio radicale Tenete conto che all’epoca le radio libere erano pochissime la radio era solo RAI primo secondo e terzo più Radio Vaticana Montecarlo la tv solo RAI primo e secondo basta Pannella puntò sull’informazione E riverso otto sulla radio tutto il finanziamento pubblico al partito che riusciva a mettere insieme disse il finanziamento non è al partito ma un servizio pubblico e radio radicale è il servizio pubblico quando negli anni ottanta la radio stava per morire Pannella riesce a firmare la convenzione Con Palazzo Chigi che riconosceva il valore di servizio pubblico e in cambio dava un finanziamento ora il nuovo governo Gialloverde vuole le bare rifinanziamento Come ha deciso di le parlo ai giornali la conclusione sarà alla chiusura di radio radicale E del manifesto non credo conclude Sansonetti Che nessuno possa dubitare che se questo succederà sarà un attacco evidente grave del governo all’informazione speriamo sviluppatore di pene tutto il mondo e l’informazione se tram mobilitarsi per difendere se stesso Difendere Radio radicale e anche manifesta giunge tra parentesi vuol dire difendere se stesso speriamo che il Governo ci ripensi che abbandoni ammette minoranza ledere autoritarie E antiliberali che hanno ispirato il taglio a radio radicale questo il dubbio c’è un appello all’informazione che ancora come abbiamo visto non rispondere all’appello che già ieri poteva esservi per se interpretato come tale essendo tutta la prima parte del congresso del Partito Radicale Dedicato alla alla radio radicale alla sua collezione ma insomma vedremo quello che succederà nei prossimi nei prossimi giorni e nelle prossime settimane la prima pagina sì poi la Cappato lo ritroveremo nella nella discussione su forme né nelle cose la legge su Formigoni volevo legge sul manifesto altro giornale Di non di grande importanza storica non particolarmente diffuso c’è un una un intervento di Leonardo Fiorentini direttore fuori lo di frodi fuori luogo due lettera aperta al governo cosa dirà sulle droghe all’ONU e si parla del vertice ONU sulle droghe di Mar Rosso del marzo prossimo quindici e sedici Marzo Che essi tratte l’appuntamento di chiusura di un ciclo politico sulle droghe iniziato a voi orche nel mille novecentonovantotto con lo slogan un mondo libero senza la droga dalla droga possiamo farcela E commenta fiorentini ha ben a oltre vent’anni a quel trono proclama evidente a tutti che l’obiettivo è fallito E poi si cita tutta una serie di associazioni fra cui anche la Luca Coscioni che hanno inviato una lettera aperta al governo chiedendo un’occasione di dialogo in preparazione di Vienna come fu fatto in occasione della sessione speciale sulle droghe del due mila sedici Quando addirittura la società civile di tutte le visioni fu inclusa nella delegazione governativa Marco Perduca dell’associazione Coscioni ha sottolineato che è necessario un dibattito pubblico e trasparente Magari anche in Parlamento sono quattro i punti cardine su cui si chiede la discussione in primis il rapporto fra le politiche Sulle droghe e il rispetto dei diritti umani dalla criminalizzazione del consumo alla sproporzione alita delle pene fino alla pena di morte alle esecuzioni extragiudiziali purtroppo in larga parte del mondo le politiche di contrasto alla droga si sono tradotte in azione di contrasto con i diritti umani Serve poi una maggiore coerenza fra l’azione dell’Agenzia Ono e quelle di altre agenzie Che spesso si sono espresse per un cambio di rotta Politica sulle droga gli stessi obiettivi di sviluppo sostenibile centrati sulla promozione della pace e la sicurezza e il benessere delle comunità sono messi a rischio dall’approccio della War on Drugs Infine c’è il grande tema dell’insufficiente disponibilità di sostanze Psicoattive a uso medico si pensi alla cannabis terapeutica in Italia ma anche agli antidolorifici di base nei Paesi poveri non è più tempo di proclami ma è necessario Trovare obiettivi ragionevoli e reagì realistici E misurabili insomma questo viene scritto a proposito della warrant droghe che tra l’altro proprio in queste precedenti giornate il Corriere della Sera ha cercato di rilanciare col sostenne dopo un articolo Antonio Polito e poi con un sostegno del ministro più a destra reazionaria che ha ci sia nel governo e guardate che è un record che il ministro Fontana che oltre alla deroga alla delega Sulla famiglia c’è anche quella c’è anche quella sulle droghe l’abbiamo visto il ministro Fontana citato perché uno di quelli che ucciso per conto costare di più al bilancio di Palazzo di Palazzo Chigi Vediamo i titoli nel titolo di apertura l’abbiamo visto su molti giornali comunque notizie più significativa di ieri e quella del reti di fece e delle sue valutazioni anche politiche sulla probabilità che il Che il Governo mondano non duri vediamo dalla stampa come giunge a queste conclusioni Crea Ilario lombarde palo Mastrorilli firmano Lillo un articolo insieme Dicendo che fece conferma il rating BBB per l’Italia ma con una outlook negativo l’agenzia di rating cioè una previsione agenzia di rating spiega questa decisione con i problemi legati a livello ancora estremamente alto del debito statale la protratta debolezza della qualità degli asset nel settore bancario La tendenza molto bassa e la crescita del PIL i rischi e l’incertezza che nascono dalla corrente dinamica politica e quelli per le proiezioni sul debito pubblico La nota e feci spiega che la crescita del PIL stallo in quanto l’incertezza politica la debole domanda esterna hanno frenato l’Investimenti Mentre la crescita dei consumi privati apprese ha perso spinta ora come feci posso parlare di incertezza politica me lo domando ciò che frena l’economia in Italia non è l’incertezza politica abbiamo un governo con larga maggioranza e una stabilità che nonostante contrasti interni peraltro sono sempre stati presenti dei governi che ora di coalizione italiane Funziona quindi il problema se me la certezza politica di avere questo governo che frena il PIL dovrebbe scrivere Ficino invece sì ma il contrario e aggiunge torno alla lettura della stampa prevediamo una crescita del PIL dello zero tre per cento nel due mila diciannove Benes Di Maio sarà contento perché anche se non sbaglio anche il ministro dell’Economia perché hanno parlato di ma di certo di un tre per cento e quindi se lo zero tre Probabilmente loro elettori capiranno il tre hanno fatto già giochino sullo due virgola quattro il deficit che hanno ridotto al due zero quattro misura sconosciuta nella storia delle previsioni Di deficit sul pianeta ora se dal Thrash and allo zero tre e i i loro elettori saranno assolutamente convinti che le cose vanno benissimo infatti poi Conte più o meno Parte da quel presupposto ma ci arriveremo prevediamo torno alla lettura di feci prevediamo una crescita del PIL dello zero Tre per cento nel due mila diciannove ribasso dallo zero otto del due mila diciotto con la crescita degli investimenti in calo allo zero virgola quattro per cento dal tre otto dell’anno scorso Le cose comincerà da migliorare solo nel due mila venti con la crescita lo zero virgola sei per cento qua Il deficit salirà dall’uno e nove previsto nel nel due mila diciotto al due tre e del due mila diciannove Arrivando al due sette per cento il prossimo anno anche a causa delle spese per il reddito di cittadinanza delle pensione che comporta una speso un costo zero virgola cinque per cento Del PIL fuori feci prevede nuovi scontri con l’Unione europea scrive che continua ad esserci ampia incertezza nelle previsioni fiscali oltre il due mila diciannove legata alle dinamiche politiche Anticipiamo pochi dettagli scrive sulla legge di bilancio del due mila venti fino alle elezioni europee di maggio secondo l’agenzia le differenze biologiche tra il Movimento cinque Stelle lega aumenteranno queste tensioni la lega potrebbe essere interessata a tornare alla coalizione Con forza Italia e Fratelli d’Italia non ci aspettiamo che l’inchiesta dove erano duri l’intero mandato vediamo un aumento delle probabilità di elezioni anticipate dalla seconda metà di quest’anno e fin qui gli analisti della Fitch che vengono Topolino Paperino il fatto E il Corriere della Sera e quindi a una hanno una visione completa delle dinamiche politiche italiane molto probabilmente ma torno alla stampa Che dice Giuseppe Conte sposta in avanti la speranza di una ripresa commentando positivamente la valutazione di fece solo Conte potrebbe riuscirci uno dice ebbene e meno male che abbiamo questo presidente del Consiglio se no l’Italia sarebbe in lacrime sulle strade oggi mentre invece probabilmente molti vanno a fare un weekend Giuseppe Conte sposta in avanti nella seconda parte dell’anno dice le nostre misure di politica economica il quadro macroeconomico internazionale daranno impulso alla ripresa che alimenterà la crescita ben oltre il due mila diciannove Una scommessa commenta la stampa perché la realtà e di una recessione che ormai nessuno nel governo italiano fa finta di non vedere lo scenario non è dei migliori scrivono lombarda Mastrolilli il Cantico report della commissione uno dello européenne arrivo confermerà che la crescita dell’Italia non c’è lo stesso quadro desolante verrà certificato dei conti Istat del due mila diciotto il PIL galleggia intorno allo zero virgola mentre il giallo verdi avevano promesso il più uno per cento con te non fa che ribadire lo stesso concetto Espresso durante le il question-time menzionato il dice A garanzia degli obiettivi di finanza pubblica la legge di bilancio contiene misure di monitoraggio dei conti e un meccanismo di accantonamento di risorse sino a due miliardi di euro e queste va bene poi al di là di una foto molto grande di uno strano personaggio in maschera sarà Carnevale andiamo a vedere no E lui se l’economia Giovanni Tria durante la cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico dell’Università di Roma Tor Vergata sempre con il suo sorriso Mesto ma ottimista ci sono può tre titoli che vale la pena leggere sempre sulla stampa il settore auto in difficoltà se l’export frena è un problema è utile investire Di più e si parla di un calo del bel diciotto e quattro per Celli Toro degli ordinativi Fatto segnare a dicembre un fatturato del sette cinque per cento rispetto al due mila diciassette come sta per il settore auto è stato trainante nella piccola ripresa Italiana di grazie soprattutto alla come si chiama sua all’ex FIAT fino al Frei sul feci a e il Governo italiano ha pensato bene di aiutare folk questo settore con una misura che premia le auto ibride che in Italia non vendo costruite o elettriche E questo è uno dei temi l’altro viene sentito il titolare della Cerrato Costruito un’azienda e costruisce gru industriali c’è incertezza e difficile Chiudere nuovi contratti e la situazione è complicata la situazione complicate all’effetto della recessione che potrebbe proseguire per un mese forse vale la pena ricordare che la recessione C’è solo in Italia fra tutti i Paesi dell’Europa e delle euro e quindi forse nella particolarità italiana dovrebbe fu saltare agli occhi di qualcuno che l’ha sempre negata non soltanto questi ma anche precedente E ancora sull’agricoltura prezzi in picchiata crisi nera anche per le clementine E dissi e quindi si appellano alla questione che in Sardegna come sapete è esplosa in termini molto confusi e anche violenti con il blocco Del delle strade di questo si parla anche in qualche articolo perché Salvini che non è riuscito a portare al ad un euro al dietro come avrebbe come un crollo momento aveva promesso e poi si è arreso al fatto che ancora nona la possibilità di firma dei contratti al posto delle aziende e quindi ha dovuto fare un po’di marcia indietro a tema un un riflesso negativo sul voto sardo E e di presso qualche qualche giornale ci avverte sul sui temi dell’economia vale la pena di citare il sole anche perché il sole riprendono polemica che a dir la verità era stata dei governi fino ad oggi Quando dicevano le agenzie di rating ma cosa diavolo sono ma che fanno riferimento a perché dovremmo fidarci delle agenzie di rating e il sole Inopinatamente gettito alla dittatura delle agenzie pesa sui fondi per tredici mila miliardi ecco perché i big hanno potere il rating malgrado scandali ed errori resta l’indicatore globale del rischio Credito e si spiega perché In questo modo ricordando gli errori delle agenzie sull’in ombra la se sulla era un rondò o su Parmalat il fatto è la risposta è semplice e disarmante sul perché contino tanto perché dato che il rating è l’unico indicatore al mondo universalmente riconosciuto Per scrive il rischio di credito di un debitore sia l’intera industria del risparmio gestito Sì alle banche centrali usano questo parametro il rating insomma è un linguaggio universale una sorta di esperanto finanziario che tutti per comodità per abitudine ma soprattutto per mancanza di alternative U o l’esperanto parlano è così che nonostante le tante pecche che il rating hanno dimostrato in passato queste pagelle hanno ancora così tanto impatto oggi perché buona parte del mercato obbligazionario USA il rating come parametro cruciale per definire cosa si può comperare e cosa no e si parla appunto di questi tredici mila miliardi di Europ dollari che dipendono dai giudizi delle varie Società che sono le principali sono quattro qual è il giudizio Delle principali vediamo un modo di essere tiene l’Italia albi a a tre Il quindi pari al un rating medio basso Standa in può BBB in crescita siamo sempre sul medio basso feci BBB siamo sempre sul medio basso è un’altra che si chiama DB resse è un BBB-AAA Aka Cass pende il giudizio di stabilità Mentre standard può felicità danno l’altro decreto negativo insomma siamo a livelli medio bassi nei giudizi tutte le agenzie e d’altra parte anche giudizi di di che non fa parte agenzia ma un po’della realtà sì occupa sul giornale abbiamo visto il titolo prende per buonissimo il giudizio politico della agenzia elezione in vista E Poi nelle pagine Terme va be’ce l’uso un po’come tutti gli altri giornali il reporter dell’agenzia Essi citato che il costo di quota cento del re dei torre di cittadinanza nel frattempo è stato modificato E a favore dei destinatari il reddito di cittadinanza perché potranno rinunciare senza pagare Scotto Alla un’offerta di lavoro se inferiore a un salario di almeno ottocento cinquanta otto euro al mese e quindi si va dovranno tenersi potranno tenersi settecentottanta euro promessi poi semmai se mai arriveranno è tutto da vedere se arriveranno oltre il mese di aprile che precede le elezioni di maggio è tutto da vedere comunque Da settecentottanta si deve salire se si vuole avere un lavoratore ad almeno ottocentocinquantotto euro altrimenti quel lavoratore può continuare A vivere con la reddito di cittadinanza Lei Problemi sia problemi ci arriviamo quelli che abbiamo già visto lattato eccetera però prima c’è un articolo anzi una lettera sul fatto sulla foglio Una lettera che solleva un problema che il il popolo quello con la p maiuscola ancora maiuscola ancora non avverte e nemmeno i giornali Perché i giornali sono evidentemente espressione del popolo il popolo espressione dei giornali Il come sappiamo tutti il popolo non esiste solo una finzione che viene adoperata da chi vuole parlare non soltanto a nome degli elettori che possono essere pochi e tanti ma vuole parlare a nome anche delle opposizioni cancellando le e dicendo il popolo allora cosa vuole il popolo Il popolo vuole referendum propositivi ci viene spiegato né questi referendum propositori propositivi su un attacco diretto per come vengo sono stati concepiti per la fonte da cui vengono promosse un attacco diretto alla democrazia Parlamentare Con in quanto strumento e alle i pilastri dei contenuti della democrazia liberale in quanto merito dei referendum perché potranno essere trattenuti su qualsiasi argomento Su questo la reazione delle opposizioni tranne Forza Italia e dei giornali veramente molto molto debole e Mara Carfagna vicepresidente alla Camera Allora decide di scrivere una lettera al foglio e vale la pena citarla perché questo un punto di passaggio cruciale perché se il governo a differenza delle opinioni difficile durerà Non soltanto un anno ma magari due questa legge di riforma costituzionale potrebbe superare la doppia lettura e diventare effettivamente legge allora potremo vedere I referendum sui temi del finanziarie potremo vedere Il referendum sul bilancio sul sull’ergastolo magari sulla pena di morte se la corte costituzionale sarà addestrata eccetera eccetera comunque su temi Ai quali il che tutte le democrazie liberale tele che hanno ai rappresentanti dei della sovranità popolare e non direttamente a questa finzione che si chiama Popolo allora scrive Carfagna La revisione costituzionale in tema di iniziativa popolare e di referendum proposta propositivo avanzata dal Movimento cinque Stelle approvata alla Camera Rischia di scardinare meccanismi di funzionamento della nostra Repubblica marginalizzati svilisce il ruolo del parlamento indebolisce l’organizzazione dello Stato e svuota di significato la democrazia rappresentativa la riforma prevede che cinquecento mila elettori possono presentare alle Camere una proposta di legge sulla quale il Parlamento è obbligato a deliberare entro diciotto mesi Se entro tale termine non decidono o si apportano modifiche non meramente formali promotori possono chiedere Un referendum sulla loro proposta originaria questa diventerà legge grazie alla vittoria del sì Con un quorum approvativo del venticinque per cento Degli aventi diritto al voto potrebbe sembrare un rafforzamento del potere di iniziativa popolare ma in realtà questa riforma determina un corto circuito tra iniziativa legislativa e referendum che rende superfluo il lavoro delle Camere Ridotte a convalidare un testo scritto altrove ed eventualmente a correggere un po’di grammatica Si moltiplicheranno così tentativi di far passare le leggi per questa via e le opposizioni non si opera occuperanno più di contrastare in Parlamento Le proposte della maggioranza e del governo ma tenteranno di aggirare rapporti di forza parlamentare Proponendo contino iniziative popolari e poi il referendum in altre parole dopo le elezioni qui dunque abbia vinto la campagna elettorale continuerà fuori E a prescindere dal Parlamento cosa dovrà fare il governo se il popolo o meglio quella parte degli elettori che deciderà di votare dirà sia la proposta di una forza di opposizione Si dimetterà e se non lo farà non sarà comunque profondamente indebolito insomma ulteriore confusione E instabilità e cittadini saranno subissati di richieste di firme sugli argomenti più vari ma anche più delicati cittadini che saranno chiamati a decidere su riforme del diritto penale su decisioni che riguardano la sicurezza Nazionale o le forze armate e lo stesso avverrà per proposte molto specifiche Che richiedono competenze approfondite che difficilmente si possono ridurre a Ussi o a o no Ora continua a Mara Carfagna e chi ha la possibilità di mobilitare una macchina organizzativa in grado di raccogliere cinquecento mila firme le lobby più potenti e chi ha più soldi non certe delibere i comitati cittadini gli stessi partiti saranno alla mercé di questi nuovi potentati connessi la democrazia parlamentare Quest’ultima si basa su un’idea semplice secondo cui la decisione migliore Per la comunità nazionale è quell’assunto a dalla maggioranza i propri rappresentanti liberamente eletti dopo una discussione Perché si scelgono di rappresentanti perché le questioni a decidere in una società complessa sono troppe articolate complicate per essere discusse in una pubblica piazza anche se virtuale il Parlamento fa una sintesi tra richieste Ed esigenze diverse con questa riforma invece non c’è nessuna mediazione che promuove il referendum Si disinteressa di compatibilità di conciliazione della composizione di esigenze contrapposte insomma mentre il Parlamento la funzione essenziale Di integrare la comunità nazionale questa proposta Di riforma la lascerà la divide è vero che il sistema dei partiti è in crisi e che anche oggi vengono assunte decisioni sbagliate ma siamo di fronte a un tentativo nemmeno troppo nascosto Di superare la democrazia rappresentativa le decisioni verrebbero assunte altrove da parte di chi raccoglierà Le firme in futuro magari anche tramite piattaforme elettroniche stile russo la democrazia svenduta alle lobby la sovranità non apparterrà più al popolo attraverso il suo rappresentante ma chi saprà meglio Manipolarlo e venti l’estremismo soffieranno ancora più forti per questo rivolgo un appello ai miei colleghi parlamentari fermiamoci finché siamo in tempo queste dunque La lettera di Mara Carfagna che ha questo taglio il potere lobi C’è un altro taglio il potere della maggioranza in realtà che poco utilizzare il referendum con la facilità di comunicazione cui dispone basta guardare il telegiornale di RAI in queste in queste settimane per capire come vengano utilizzati ai telegiornali ma anche gli approfondimenti successivi Beh a questo punto la maggioranza di governo sale non è diciamo di ispirazione liberaldemocratica doc o anche meno Doc ma insomma Diciamo una specie almeno che a livello del Tavernelle o rispetta il Chianti doc e non ci siamo ci siamo in questo Paese Potrebbe utilizzare invece per far passare quelle cose che in Parlamento magari trovano qualche difficoltà come risponde il direttore del Foglio e il direttore del Foglio risponderei con l’atteggiamento quel foglio ha già manifestato che il Pd ha già manifestato che anche altri hanno già manifestato disponibilità e leggiamo Gli strumenti della democrazia diretta non so da demonizzare solo perché li ha presi in prestito il Movimento cinque stelle ma lo strumento del referendum propositivo per come è stato formulato E presentato offre diversi spunti di critici di criticità Ma Cerasa dove è andata a scuola serale in questi giorni da quando Cerasa parla di spunti di criticità che linguaggio e non sarà Lori però insomma non è firmato Spunti di criticità che meritano di essere affrontate denunciati innanzitutto è rassicurante che nella legge costituzionale non siano essi non è rassicurante ma come non è rassicurante è disastroso è pericolosissimo non era sicuramente che nella legge costituzionale non sia esplicitata in modo sufficiente quali sono le materie sottratte al referendum Ed è vero che esiste l’articolo settantacinque della Costituzione che stabilisce ciò su cui non si può fare Un referendum abrogativo solo abrogativo ma sarebbe bene evitare possibili contenziosi Cerasa non so se se tu allora autore di questo io non dico che tu sia una persona che non conosce la materia non Deco che tu non sia una persona che ha perso l’intelligenza per strada non dico che tu l’abbia scritto in un momento di squilibrio mentale Ma ti dico che durante la discussione parlamentare in riferimento all’articolo settantacinque che riguarda il referendum abrogativo è stato esplicitamente negato dalla maggioranza Per cui si potranno fare referendum propositivi con finalità abrogative anche su quei temi che sono vietati dalla Costituzione sull’articolo settantacinque ma possibile che voi del foglio non vi rendiate conto di questa cosa e se non vere rendete conto voi vi aspettate che il Corriere della Sera O che che ne so il il fatto ne parli va bene Questo il foglio capita raramente di ritrarsi con questo giornale ma soprattutto proprio perché capita raramente bene che quando lo si fa lo si faccia con una qualche decisione e chiarezza non si rendono conto purtroppo ma d’altra parte si inventano devo dire qui Cerasa si si inventa una soluzione di governo al giorno quindi sono ancora via a sperare Che ci sia la crisi prossima ventura Sul a proposito di di temi di lavoro di questo Governo sulla tavola abbiamo detto c’è questa ipotesi che si riapre di una consultazione ma anche di finzioni su finzione perché quando si tratta di mettere nero su bianco all’interno di un Parlamento si vota però maturo al Parlamento europeo anche se si strilla su un versante la maggioranza Però guarito e poi si vota controllata ma chiedendo la una discussione ridiscussione integrale anche se poi si riprende a dire sì però potremmo fare il referendum di Cosas dove si parla di queste possibilità un po’su tutti i giornali ma con più risalto Sulla repubblica Che a pagina Quattro Cellos viscere TAV Chiamparino lancia il referendum Salvini dicessi al voto martedì la proposta del governatore I piemontesi dovranno esprimersi entro fine marzo e Tonelli dice pone tra le priorità Scrive Maria Grazie Maria Chiara Giacosa Infine contesi diranno sì o no all’altro Rino al Lione al governatore del Piemonte a chi ha invocato il referendum più volte adesso passa dalle parole ai fatti la mossa del presidente arriva il giorno dopo il voto lega Movimento cinque Stelle sulla mozione Taba alla Camera Chiamparino martedì in Consiglio regionale interverrà per verificare la possibilità di indire una consultazione popolare sull’opera Non si tratta di un vero referendum ma di una chiamata al voto prevista dallo statuto della Regione per categorie specifiche su temi di loro interesse è la prima volta che accade anche a livello nazionale non essendoci precedente il primo scoglio all’organizzazione il secondo i tempi e poi anche lì modalità del voto Chiamparino pensa lo consultazione fisica Con seggio elettorale Gazebo ma non è escluso che alla fine per semplificare si scelga il voto telematico con una serie di paletti fissati per certificare che partecipanti votino Una sola volta insomma è una boiata questa consultazione lo si capisce bene se ancora non hanno deciso come si vota ma avevo deciso chi voterà Eccetera va bene giochiamo a ai piccoli referendari anche il PD ora ci si dedica c’è il un esponente con un consigliere regionale del Movimento cinque stelle che si chiama Giorgio Bellocchio la che dicevano consultazione inutile bisogna sospendere i bandi di gara Il referendum si potrebbe fare dice ma in Piemonte non si è fatta la legge per loro Omar lo si vede che a Chiamparino non interessava oggi si scopre referendario mi fa sorridere ma perché Quadrate semidio trova d’accordo con un consigliere regionale Del movimento cinque stelle e che aggiunge non si può fare comunque sulla TAV perché la targa non è competenza del regione domanda Diego Longhin Ma la Torino-Lione non riguarda il Piemonte la TAV è una questione governative per noi non è nemmeno una priorità per il Piemonte Chiamparino se ne accorgerà maggio ora per lui esiste solo l’alta velocità Di nuovo Repubblica interviene il movimento ha votato su Rousseau che sarebbe la piattaforma per decidere sul caso di Ciotti perché dire no a una consultazione sulla tavola perché non è fatta nei modi e nei tempi giusti ha solo un valore simbolico ed elettorale verrà raffazzonata E allora come si deve procedere c’è un’analisi costi-benefici che ipotizza perdite per sette milioni penso che voglio dire miliardi ma come sappiamo i grillini coi numeri ci hanno hanno una certa antipatia però a quanto pare anche il giornalista ora è necessario che la politica decida cosa fare non vedo altri passaggi e se ci sarà la consultazione lei andrà a votare non credo che si voterà e nel caso non andrà a votare va bene questo sulla Repubblica di Tabacci parla anche un economista come Alessandro Penati sul Sole ventiquattro Ore che rimette in discussione l’hanno fatto in tanti Il rapporto dei tecnici sull’analisi costi bilanci costi-benefici E parla di logica distorta che La lacci Bireh questa analisi dovrebbe rendere esplicito il costo che i cittadini pagano per il benessere sociale che uno specifico progetto può generare Vale per la TAV come per le scuole ospedali caserme e strade La bici lacci Billia l’analisi costi-benefici la TAV invece è stata erroneamente strutturate utilizzata come analisi macro economica di finanza pubblica In termini semplici quei soldi allattato quante scuole ospedali si possono costruire una logica difettosa perché crea un corto circuito costruisco ospedali con i soldi e la TAV oppure le scuole sono meglio lo sport degli ospedali è meglio più polizia per aumentare la sicurezza o ponti nuove la a cibi è un’analisi parziale micro economiche quindi può essere applicata per dare un rendiconto trasparente all’opinione pubblica dei benefici sociali del singolo Progetto non per allocare la spesa pubblica Per Investimenti questa è la critica di fondo Che invalida secondo Secondo penali Penati la ricerca compiuta sotto la presidenza del professor Ponti Visto che si parla di da allora cos’altro c’era che volevo città aveva Sul quando non riesco a capire Quale giornale sia che ha un’altra intervista forse se dalla stampa di un’altra intervista che volevo segnalare comunque sul Messaggero senz’altro c’è anche qualcosa Da citare per che Il Messaggero tratta non soltanto la questione del Sud insieme al mattino Ma anche quella ma oggi anche quella delle delle opere Del del blocco del delle opere che cosa che fanno anche altri giornali la Repubblica e il sole e poi ci dà anche la foto di Di Maio Vicepremier italiano insieme all’ambasciatore francese Christian Massei ieri a Palazzo Chigi Di Maio vede l’ambra scelto l’ambasciatore disgelo tra Italia e Francia serve Rispetto reciproco insomma c’è abbiamo fatto pace dopo la Brawl degli Air con la Francia però abbiamo fatto la pace e quindi anche di TAV si può e potrà ricominciare A parlare in modo o un po’più tranquillo Sul ammesse già si diceva c’è Gianfranco Viesti che torna a scrivere Del autonomia differenziata Ottone differenziata che è una richiesta delle regioni del Nord o del centro nord visto che c’è anche l’Emilia Romagna Ed è un impegno preso da Salvini un impegno che sembrava quasi sul traguardo d’arrivo in realtà poi il premier Conte ha detto sì si farà senz’altro fra giorni settimane mesi ma si farà E Viesti oggi dice che il pericolo non è ancora superato dopo l’impossibile tregua chiama l’autonomia differenziata lo spacca Italia cioè la concessione larghissime forme di autonomia differenziata con tutte le relative conseguenze finanziarie avvento Lombardia ed Emilia Romagna Nelle dichiarazioni degli esponenti di governo il quindici febbraio avrebbe dovuto essere un giorno cruciale Con la definizione da parte dell’esecutivo dei testi delle intese con le tre regioni la loro firma da parte del Presidente del Consiglio e l’invio alle Camere della legge di ratifica che che il Parlamento avrebbe potuto solo votare A maggioranza qualificata senza la possibilità di emendarla e secondo l’interpretazione della prassi applicativa della Costituzione voto che è bene ricordare anche queste avrebbe comportato decisioni il reversali irreversibili Perché i testi si sarebbero potuti eventualmente cambiare in futuro solo con l’assenso delle regioni interessate una strategia ben studiata con una forte accelerazione del processo in vista di una sua rapida conclusione però poi sono intervenute le dichiarazione di Conte ci vorranno ancora mesi perché quella finora svolta è solo una istruttoria e sì c’è ancora Riessen forse che forse nei due tratti di governo è cresciuta percezione del possibile costo politico elettorale del percorso che avevano immaginato poche settimane prima delle europee nel Movimento cinque stelle in particolare in declino elettorale può darsi sia divenuto evidente il pericolo di perdere ulteriormente consenso fra un lettorato già perplesso Da tante recenti decisioni e la lega tenta lo sfondamento al sud apparentemente allora il Progetto la secessione di ricche davanti ostacoli rilevanti Ma non è così se il mutamento tattico è certamente un’ottima notizia non deve lasciar pensare che pericoli dello spacca Italia siano superati ce lo dice chiaramente la La ministra per lei affari alle Autonomie Erika estese Fanny Sul suo profilo social coronato dalla bandiere Sammarco il percorso ormai tracciato e lo so e non si può trovare indietro e poi di essi continua questa analisi che potete trovare anche sul sito dei Laterza editore è un saggio non lungo in cui vi è ed è scaricabile gratuitamente in cui Gianfranco Viesti esamina tutti i problemi che nascono dal federalismo differenziato non non mi pare non ricordo adesso se ne richiama uno che invece non non non c’è nella discussione e cioè che l’Italia non avendo una Camera delle Autonomie è molto difficile che riesca a contemperare gli interessi delle varie regioni Senza creare non la secessione magari ma dei contrasti fortissimi Che possono portare poi a qualche cosa di di di di un po’meno grave ma forse non troppo meno grave di un’eventuale secessione finché beh non verrà ripreso in mano la questione delle riforme costituzionali ma per creare una democrazia liberale non per creare una falsa democrazia plebiscitaria Sarà molto difficile anche che si possa arrivare al federalismo differenziato anche perché la base di partenza è una pessima riforma Del due costituzionale del due mila uno peggiorata poi successivamente da prima del Governo Di centro sinistra poi la seconda della del centrodestra insomma Sì sono se sono stati fatti dei pasticci che rendono molto complicato il rapporto fra le Regioni si e il Governo centrale se non c’è una differenza se non c’è un bip anche un bipartitismo compiuto Beep Beep fare lamenta rise modi Ferenczi altro senza di parlamentarismo differenziata è molto difficile che si possa arrivare a queste forme di autonomia senza scassare il poco che ancora non è stato scassato E il Governo ovviamente c’è ha rinviato a dopo le elezioni regionali comunque questa discussione C’è un’intervista sempre sul Messaggero al ministro ministra della Salute Giulia Grillo che dice non permetterò divari nord-sud sulla sannita Quando arriveremo a breve a parlare del dell’arresto di Formigoni forse dovremo anche renderci conto che qualche divario c’è tra nord e sud già oggi sulla sanità e certamente non dipende da leggi di autonomia che non esistono ma dall’organizzazione dalla capacità politica Anche se poi magari chi ha governato di fatto per quattordici anni la sanità lombarda che è considerata una delle migliori d’Italia la migliore forse l’Italia E quindi d’Europa ha avuto qualche cavallo qualche è un problema di lei che di di rispetto della legge che oggi lo ha portato nel carcere Bollate comunque Giulia Grillo dice Che al di là delle intese con le regioni richiedente che rimarranno invariate le risorse allocate dallo Stato nelle altre Regioni quello che posso dire che alcune richieste che hanno avanzato alcune regioni sulle autonomie sono richieste che realtà denunciano quella che è stata una mancanza di buon governo a livello centrale ora stiamo provando A invertire La rotta nelle bozze prevista differenziazione degli stipendi dei medici si opporrà a questa evenienza Dice Grillo non mi vedrete mai schierata contro forme di valorizzazione della professionalità dei nostri medici e se alcune Regioni possono ratificare meglio la grande professionalità dei nostri medici e le altre dovranno pre Dell’esempio combattendo sprechi inefficienze per investire sui servizi e sul capitale Umano e poi in generale osserverà Simone carrettieri che fa l’intervista vento Lombardia vogliono trattenere parte del gettito pesca fiscale così si crea un divario nord-sud vi assicuro che nel percorso che porteremo avanti e non è assolutamente in agenda L’ipotesi di aumentare questo divario che già esiste e non per colpa nostra non le disuguaglianze le combattiamo e il Parlamento che ruolo dovrà vere consultivo emenda attivo Risponde Grillo con Giulia come ha detto il presidente Conte le forme di intervento del Parlamento saranno definiti nei prossimi giorni nel rispetto delle prerogative delle Camere al di là delle forme per noi resta fondamentale che si è sempre affermata la centralità del parlamento e va bene qui si può chiudere La lettura perché come voi saprete il Parlamento è al centro di un buco dove sprofondato Per non essere più utilizzato da coloro che governo attraverso tutt’altro sistema che il dibattito parlamentare tranne per ciò che è di competenza del Parlamento come le riforme costituzionali e allora forse la centralità sarebbe visto che è una rinuncia alla propria centralità è un è un ben strano utilizzo parlato di questi temi tavolo su due E riforma della Costituzione quel referendum propositivo e andiamo a vedere un i rapporti fra i Capri del Governo dei due partiti su Salvini c’è l’ennesimo approfondimento Del sabato di Francesco Verderami sul Corriere della Sera i timori leghisti per la debolezza del governo non questo è il titolo Scrive del rame che sta per finire la stagione di Salvini il temporeggiatore C’è il problema dell’economia sarebbe drammatico se lo spread divenisse un fattore a ridosso delle urne che disegneranno la nuova mappa del potere a Roma a Bruxelles su quel voto Salvi che sta costruendo il suo progetto non può fallire raccontano che durante la discussione nessun esponente del Carroccio abbia usato accenti complottisti semmai l’analisi teneva conto anche di altre discussioni come quella avvenuta A margine di un recente Consiglio dei ministri quando un collega appena rientrato da un colloquio più con gli americani messe tra virgolette ha spiegato Che loro sarebbero disposti ad aiutarci con gli investimenti ma se noi sul Venezuela ci schieriamo contro eccetera eccetera naturalmente oggi sui giornali Non c’è nulla però domani L’Espresso uscirà comunque esso con questa ipotesi di un relazione anche finanziaria quella politica la conosciamo benissimo e sottoscritta in un patto di azione Congiunta di relazioni finanziarie tra Putin e Salvini lo leggeremo vedremo cosa c’è di attendibile cosa no ma insomma non non credo sia solo il Venezuela che ponga qualche dubbio Agli americani e qui vengo messi tra virgolette non se sa che siano continua Verderami è chiaro le relazioni internazionali si intrecciano le questioni economiche che a loro volta finiscono per incidere nelle faccende politiche domestiche E nella lega c’è la consapevolezza di quanto il Governo sia debole pericolosamente esposto su e sui tre fronti va bene questo dunque la premessa del Salvini che esce dalla sua azione di temporeggiatore fissa quando l’ha cominciata ma insomma la finirà Che dovrà porre dei problemi ai i grillini il capo del Carroccio del Carroccio ha un vantaggio di Pozzo SIT si ornamento sugli avversari M. atteso al bivio rifugge dall’idea di allearsi di nuovo con il Cavaliere con cui si vedrà per un Unni inusuale vertice martedì insieme alla Meloni Ma dovrà calcolare se e quanto gli converrà restare accanto a De Maio anche per la prossima Finanziaria La stagione di saldi temporeggiatore sta per finire e chissà se significa qualcosa il fatto che gli amici Giorgetti lo descrivano negli ultimi giorni è sereno come se vedesse avvicinarsi la fine di un incubo Ah sarebbe Salvini quello che ci sta lì comicità veramente credere la serie speciale va a casa nel giornale incredibile Va bene andiamo a leggere Invece Cinquestelle Su cui il Corriere della Sera A una una cosa importante vale a dire un colloquio con Casaleggio C’è anche l’intervista amico se non si fa mancare nulla non bastava dare dei calci una Casaleggio anche Manlio Di Stefano che dice sì allora nuova struttura ma attenti agli arrivi scrive Di Maio Prevede un comitato centrale liste civiche alleate nella struttura Del Del nuovo nella nuova struttura del movimento Per riorganizzazione si stuolo si studia Onno ruolo per imitarla già coordinati da Alessandro Di Battista che però non ci ha mai lavorato questo può non stupire E per il coordinamento degli enti locali affidata a Max Bugani Valentina Corrado Ignazio Corrao quest’ultima è cauto siamo cresciuti è giusto cambiare ma non saremo mai un partito come gli altri va be’ma nessuno ne può dubitare E vediamo cosa dice Davide Casaleggio ma uno dice ma chi è da vedere cosa leggi Casaleggio da chi è stato eletto a nome di chi chi parla perché parla numero e mentre cinque stelle di cui non è problemi all’interno del quale non è presente nessun modo ALQ alcuno se non in quello di esattore fiscale di trecento euro al mese per ogni parlamentare eletto eppure il titolo tra virgolette non saremo un partito ma il voto sul russo conterà sempre di più E dalle Casaleggio ci spiega anche che Luís che raccoglie le autocandidature per le europee sono già oltre mille certe perché non capisco eviterei son cinquanta sono sessanta milioni Perché non dovrebbero candidarsi alle europee magari di va bene uno vale uno e l’abbiamo anche visto sperimentalmente E vi viene chiesto di un di un di un pranzo con Beppe Grillo Luigi Di Maio è andato bene esordisce il presidente dell’associazione Russo e respingendo l’idea di divergenze sul futuro dei Cinque Stelle Abbiamo parlato a tutto tondo del movimento era nemmeno più Che ne so a tele catapecchia se c’è qualcuno che dice a tutto tondo invece Manuale Bootsy cerca ora di ad approfondire Casaleggio non si vuole sbilanciare nel tracciare la struttura penta stellata che verrà di ma è un progetto preciso che nelle intenzioni del capo politico sarà presentato a Breve Gli sviluppi dice Casaleggio verranno definiti verranno discussi no non ci stiamo trasformando in un partito queste una semplificazione giornalistica che spesso abbiamo visto negli anni e aggiunge è già accaduto quando abbiamo creato un movimento nel due mila nove e poi nel due mila tredici quando abbiamo partecipato alle politiche abbiamo dovuto dotarci uno Statuto il movimento rimane sempre movimento insomma un partito dovrebbe essere qualche cosa che previsto la costituzione né Effetti potrebbe obiettare Emanuele Buzzi che però deve tenere rapporti buoni non so se è per sua scelta scelta personale ma perché il l’inviato presso il Movimento cinque Stelle del Corriere della Sera che comunque i rapporti buone ha tentato di tenere con tutti gli altri ma uno potrebbe dire ok non volete il partito perché la Costituzione prevede i partiti e non i movimenti però anche movimenti delle regole se le devo andare tu che sei e non può Casaleggio risponde sono il capo del clan dei Casalesi Gezi no non può farlo per ragioni evidente ma la domanda gliela volete fare tu Kissed e scrive Emanuele Buzzi incerto quello su cui concorda anche il presidente russo e che c’è un’evoluzione un cambiamento in atto è un movimento digitale boia che negli anni è cresciuto ha sempre avuto esigenze diverse nuove ad ogni esigenza nuova abbiamo dato una risposta Continua Buzzi il filo rosso tra presente e passato continua ad essere il voto on line Anche se in questo esecutivo a settimana i militanti Penta stellati hanno discusso molto supporto unità modo e tempistica dell’utilizzo della piattaforma per il caso diciotto e l’autorizzazione a procedere confronti Di Salvini ma Casaleggio in questo caso guarda avanti guarda avanti e travi in faccia trancia le polemiche Noi continuiamo a votare ogni volta una volta ogni venti giorni credo sia un record mondiale per la partecipazione degli attivisti Probabilmente aumenteremo ancora di più ma la partecipazione mi sembra abbastanza alta al punto di vista del coinvolgimento degli scritti L’utilizzo di lusso sicuramente aumenterà Casaleggio Riprende Buzzi difenderà scelte votare on line nonostante ci sia chi abbia letto i dati con una votazione di visiva Non penso che una votazione crei delle anime precisa lo stratega pentastellato en lo stratega E continua Penso che il cento per cento delle persone che hanno partecipato a questa votazione hanno potuto dire la propria opinione una consultazione importante penso sia un cento per cento unito Nel fatto di sapere di poter partecipare a differenze qualsiasi altra formazione politica il prossimo passo contino Bussi la prossima sfida imminente rappresentata dalle europee Lunedì scadono i termini per auto proporsi in lizza ma il presidente russo ha già soddisfatto dei numeri abbiamo già superato il migliaio di candidati dice l’iter prevede ora due turni soluzioni di selezione Prima della fine di aprile ma il popolo pentastellato sarà chiamato a raccolta molto prima e secondo una scelta che appare non certo casuale al nord a Milano città in cui il movimento è nato nell’ottobre di dieci anni fa Il nove e dieci marzo ci sarà nel capoluogo lombardo il villaggio russo un evento di formazione per i futuri candidati sull’esempio di quanto fatto a Sviluppatore di pene a gennaio due mila diciotto una due giorni A cui dovrebbero prendere parte ai principali big del movimento nove seconda di Big Buzzi due precise i principali big del movimento Difficilmente ci si era però Grillo impegnato con il suo show in Puglia in quei giorni che sulla carta potrebbe diventare la prima tappa del riavvicinamento del Movimento cinque Stelle alla base intanto dal palco Casaleggio torna a parlare di lavoro il futuro la mia preoccupazione dice Per il sistema Italia che già oggi gli investimenti in ricerca e sviluppo sono a uno virgola stretto sul PIL in Germania vedo il doppio in Svezia vedo il triplo C’è un motivo per cui le aziende non stanno investendo assicura e qui sembra un po’il ministro tria che ogni giorno si guarda davanti allo specchio e dice a se io fossi il ministro dell’economia sì le cose andrebbero bene va be’non sappiamo che sia Casaleggio però anche lui Diciamo se investissero di più e in ricerca Sul Movimento cinque Stelle ancora sappiamo che c’è un mental coach e dove lo troviamo sempre sul Corriere della Sera non se ne perde Rona Il mental coach al Ministero della Salute aiuto la Grillo a comunicare io un cinque stelle non rispondo esita si chiama di Claudio Belotti Che sta nella foto voi non la potete vedere io non son capace mostrarla però sta con le mani appello cioè che sovrastano la chioma e la mente E ci sarà sicuramente sotto la chioma della ministra Grillo come se fosse un magro ma invece non mental coach share E dice è una definizione sbagliata la vita faccio il Coccia alle nove persone a fare meglio quello che fanno ma sono anche un aspetto di comunicazione è per questa competenza che sono stato chiamato Dalla amministra e quindi i lo Stato pagherà trentacinque mila euro Almeno il talco chez questo è un prezzo ragionevole Massi fra un prezzo ragionevole mette in dubbio invece sul sul fatto quotidiano Troviamo altre in formazione Eccolo qua Il fatto quotidiano ha fatto recentemente grande strigliata idea Di Maio Oggi Stracci spiega ci spiega della posizione che assumerà il momento cinque stelle a Strasburgo Ecologisti e lontani dagli euro Scettri dici All’opposizione dura no nemmeno Roscetti sul Movimento cinque stelle nell’Europarlamento ha avuto un comportamento del tutto ah no non è dove andrà ma qui cosa affatto ecco come ha votato in Europa Il Movimento cinque Stelle questa è un’analisi del voto che è stato fatto Che asserisce che sono stati sempre distanti dalla lega e dai nazionalisti e affini e Verdi e progressisti si però questa volta non andrà Allo stesso modo perché finora nessuno sapeva nessuno si è mai occupato dei Cinque Stelle al Parlamento europeo vedrete questa volta invece qualcosa di più Conterà ma per tutti i partiti italiani ora se ne parla ancora comunque sul Movimento cinque stelle e sul Pd un articolo di Franco Monaco che è stato un parlamentare del Pd se non ora quando con il Movimento cinque Stelle si riapre l’antica querelle asse il PD debba aprirsi al movimento Al Movimento cinque Stelle allora ora dobbiamo scegliere fra Europa e Cina mentre il Partito Democratico ha concludiamo con il Partito Democratico che ha un capitolo Renzi E un capitolo Zingaretti Martina va be’il capitolo Renzi lo potete trovare sul fatto quotidiano e sulla verità si discute si discute ancora di Barbieri e mamme Delle responsabilità del figlio nero nei loro riguardi l’orgoglio di Renzi che bere molto criticato dai dal fatto Quotidiano lo chiamano impunità l’ex premier riprende dal Lingotto il tour del suo libro annuncia nuove di non aver paura dei giudici ma continua ad attaccarmi il ma veramente non c’entra annuncia e non aver paura di luce e continua ad attaccarmi semmai e firma una querela contro il direttore di questo giornale ma l’obiettivo e ricompattare i suoi per sconfiggere Zingaretti e secondo Wanda Marra e il fatto che mente questo titolo Renzo il vero leader del PD nel nome dei i genitori E poi una intervista Massimiliano Smeriglio definito l’uomo ombra di Zingaretti con Nicola si può ricominciare teniamo dentro tutti Spiega alla domanda se Zingaretti non sia un po’vecchio come candidato dice Una proposta del governo non è solo un prodotto di marketing la politica deve cambiare le divise delle persone con atti concreti i discorsi sulla rottamazione hanno un po’stufato c’è bisogno di tutti i giovani anziani donne e uomini bianchi E neri e Renzi che fa io gli si chiede di chiede Tommaso Rodano resta o va al via risponde il braccio sinistro c’è scritto qui di di Zingaretti Smeriglio che vicepresidente della Regione Lazio Il mio discorso inclusivo vale per tutti è nostra sciagura è stata la frammentazione ma la sua figura di Renzi è particolarmente invadente insisto può essere un Renzi a decidere cosa fare E Calenda Zingaretti ha firmato il suo manifesto euro Prisma ultra moderato noi siamo ro quelli stima critici anche Calenda è una risorsa nel quadro la sinistra plurale composizione del cui abbiamo parlato finora pende un po’come dire Calenda gioca con questo bel giochino che ti sei costruito da solo però poi Zingaretti diventa segretario E lascia e la trottola tirava e a a spingere l’altra parte Che ne pensa delle però di Renzi dopo l’arresto i genitori esprimo rispetto per il dramma che sta vivendo la famiglia ma non credo che ci siano complotti dalle accuse ci si difende in maniera composta nel processo Mai difendersi dal processo quello di Renzi è un linguaggio berlusconiano adeguati Gio sbagliato e rapporto i Cinque Stelle al momento mi pare improbabile qualsiasi ragionamento su di loro la sono al governo e stanno legittimando La sua deriva razzista ma le cinque stelle c’è anche un vuoto di sicure di sinistra incalzata che dobbiamo provare a recuperare Va bene E poi conclude tra lascio la parte sud Ricchetti che della potesse trovare servì diverse La questione invece vediamo sugli altri due candidati cosa pensa Smeriglio Giachetti ha un’identità chiara quella dell’orgoglio renziano Martina invece faccio fatica a capire cosa sia questo troviamo sul fatto quotidiano allora andiamo a capire no insieme che cosa sia Martina abbiamo se ci riusciamo viene intervistato dalla Repubblica A pagina undici alle europee non possiamo andare da soli un listone per salvare il PD e l’Italia e forse il PD ci fuoriuscire sull’Italia uno può dubitarne ma vediamo come la mette Come la mette Martina Interessata Goffredo De Marchis per mesi fa così dopo il tre marzo costituiamo un comitato promotore nazionale della lista aperta che parta dal Pd e che sviluppi l’idea di siamo europei con Calenda E tanti altri che vogliono dare una mano del mondo e dell’impresa del sociale e della cultura e dell’ambientalismo Una nuova lista dunque ma ci sarà il simbolo del PD sì o no onorevole mattina sì portiamo il nostro simbolo del Progetto coinvolgendo anche altri però fin dall’inizio la mia candidatura si è mossa del segno Dell’unità e del frullare pluralità altrimenti rischiamo di sparire chiedere pubblica Rischiamo che gli italiani non capiscano a cosa serviamo che non si colga l’urgenza e l’emergenza e mandare un messaggio di alternativa Al Paese E poi vediamo Sulle previsioni e Prodi su sulla segreteria naturalmente Prodi sostiene Zingaretti il padre giusto dice per il Pd lei che genitore io lavoro con i figli del Pd ho il massimo rispetto per le opinioni altrui ma penso che si debba aprire la strada a una nuova generazione e che mettiamo nel comitato promotore la nuova lista altre forse altre energie oltre al PD nell’ispirazione del manifesto di siamo ro premio E di siamo l’ok Massimo Cacciari Carlo Calenda immonde le imprese delle associazioni come ha detto l’unica sovranità lo dobbiamo al dire agli italiani e la sovranità europea a partire da alcuni temi come salute sapere Protezione sociale e casa Poi si chiese l’arresto i genitori Renzi influirà Su questa partecipazione non credo proprio anzi chiedo a Renzi di essere protagonista in questa stagione per l’alternativa è corretto usare parole d’ordine berlusconiane per commentare la vicenda giudiziaria che riguarda la famiglia Renzi come hanno fatto i renziani ma parole Doria avrà letto la giustizia a orologeria ma scusate una sì un arresto che viene comunicato due ore prima che finisca la votazione del blog russo Sul caso di Ciotti non sarà orologeria ma allora è l’orologio che funziona giustizia perché una casualità della concomitanza può succedere una volta ogni milione di secondi è ben vero che gli orologi anche fermi c’azzecca lo due volte al giorno stesso Se sono digitali Emma quelle se sono analogici ma quelli digitali non c’azzecca no e allora e la giustizia non è alla giustizia l’orologio a giustizia quello che ha causato la concomitanza che viene rimproverata Renzi di averlo sottolineato come cosa berlusconiana Cosa dice Martina rispondendo a Repubblica guardi nessuno l’ha fatto la il de pausa alle parole d’ordine berlusconiane e io rispondo per me noma evocato giustizia a orologeria e complotti bisogna avere fiducia nella giustizia eccolo ci vorrebbe non avevo pene Gravissime reati come si dice giornalisticamente reati penali per chi per eccesso di fiducia nella giustizia però tutti hanno la fiducia la giustizia vado avanti così però si può riflettere sulla sproporzione che c’è talvolta delle misure cautelari ragionarci con serietà e poi domanda clou per tutti noi E sentiamo la condivide l’ipotesi della separazione delle carriere Per tempo l’ho scritto nella nostra mozione non ho la verità in tasca ma affrontare questo punto non farebbe male a nessuno dobbiamo superare la stagione del berlusconismo e dell’antiberlusconismo senza avere il timore di riportare le lancette all’indietro a me preoccupa anche vince andrologia anche a me a me preoccupa di più la pericolosità del ministro della Giustizia quando spiega in TV che Salvino ha commesso un reato Non per sé ma per gli altri e qui facciamo un bell’applauso Martina che finalmente è l’unico del Pd Forse anche Giachetti l’avrà detto questo non lo metto in dubbio ma insomma Luoghi unico nel Pd storico che dice sono per la separazione Delle carriere ed allora si va da Vigo a quasi automaticamente teorico viene intervistato dalla stampa E ci racconta come vede Luís il mondo del giustizia Nanda Vigo come sapete avversa alla separazione delle carriere perché dice Che l’unica parrocchia limpida unisce anche oggi limpida che difende non i propri interessi ma quelli non dice proprio del popolo ma lo fa intendere è il Pubblico ministero allora e il titolo e questi in Italia poche in galera l’autorità anticorruzione solo fumo negli occhi Dice Davigo che si parla troppo di organizzazione che c’è troppa mentalità aziendale Istica all’interno della magistratura E non c’è bisogno di lavorare di più perché già magistrati italiani lavorano il doppio dei francesi e il quadruplo dei tedeschi Qual è il problema allora domanda Giuseppe salva giuro che alla fortuna intervistare dà vigore al il problema non è il traffico Qual è il problema la domanda patologica di giustizia in Francia si appella il quaranta per cento delle sentenze di condanna appena da eseguire in Italia il cento per cento quindi anche i patteggiamenti Negli USA sarebbe oltraggio alla Corte uno potrebbe dire sì però in Francia Guarda un po’il Pubblico ministero è sottoposto all’esecutivo e quindi è chiaramente di parte e magari i magistrati fanno parte di un’altra carriera e di un’altra categoria e non solo la stessa come dire noi nascono dallo stesso impasto no questo non sa domande negli Stati Uniti come si sa fra la la giustizia funziona bene o male che sia ma in modo completamente diverso dall’Europa Davigo però non acquista elezione gli si chiede invece che cosa si può fare l’unica parte buona del processo è il Pubblico ministero per definizione legislativa rileggo l’unica parte buona del processo è il Pubblico ministero per definizione legislativa e parti private fanno i propri interessi oggi conviene delinquere Non pagare debiti impugnare condanne non si ha niente da perdere invece bisogna incentivare i comportamenti virtuosi la vediamo come lo vuole intenzione incentivare alla domanda come mai tanti risarcimenti per ingiusta detenzione Davigo risponde con un suo classico in buona parte non si tratta innocenti ma di colpevoli che l’hanno fatta franca Di norma le prove raccolte le indagine non valgono in dibattimento ciò allontana il giudice dalla verità Per non dire dell’appello dove buona parte delle assoluzioni dipende dalla difficoltà di conoscere a fondo Il processo ma non si arresta troppo tutt’altro in galera ci vanno in poche ci stanno poco crescono solo gli arresti in flagranza e quelli per terrorismo E mafia insieme Renzi anziani incensurati sono in galera per bancarotta e fatture false non posso parlare di vicende in corso Dice giustamente Davigo ma questo governo promette più carcere più carcere Gli stessi che voglio la legittima difesa assoluta hanno approvato leggi che sostanzialmente impediscono la custodia cautelare anche con gravi indizi E pericolo dei rei di reiterazione se non attuale lasciamo liberi i delinquenti per potergli sparare in casa non è meglio in carcere Harley Quindi accusa di eccesso di garantismo comunque di di di di di di con di complicità ma insomma Non sono troppo duri scorre coni con i criminali questi del governo e cosa pensa delle politiche compiacenti ecco quella però mi sono un po’compiacenti dice di fatto Davigo Cosa pensa delle politiche securitaria del Viminale da un lato si alimenta grazie alla tv un allarme Un allarme sicurezza ENI inesistente dall’altra si fanno per azione che poco c’entrano con la sicurezza e parla delle strade sicure dice Meno auto in strada più Piantoni a rispondere al citofono La legittima difesa spero non passi saremmo condannati dalla Corte europea dei diritti dell’uomo mai ma la gente si sente benzinai e cioè se sento minacciate risponde Davigo aumenteranno i morti non tre delinquenti ma tra le vittime di furti E che rapine Quanto all’autorità anticorruzione dice è difficile scoprire la corruzione con gli strumenti per pur penetranti riservati all’autorità giudiziaria un’autorità amministrativa non ha possibilità di scoprire alcunché far credere che l’ANAC sia il rimedio è fumo negli occhi Lanna che è un’arma di distrazione di massa qual è l’alternativa mandare un ufficiale di polizia giudiziaria sotto copertura a partecipare alla gara quando gli propongono un accordo tira fuori le manette e li arresta ma nemmeno i magistrati obietta la stampa vogliono la gente propose provocatore Si fa per droga terrorismo e pedopornografia Ci si pone dilemmi etici solo per i ladroni non per il fatto che la polizia postale mette un prete come esca foto di bimbi nudi Lei non è mai intervenuto sul luogo la Procura di Milano nelle inchieste expo Dice Davigo il mio ruolo me lo impedisce in generale è inaccettabile la subordinazione dell’azione penale a valutazione sulle conseguenze economiche apprezzarla ragione di Stato non è compito nostro E ancora Da quando lei è arrivato il CSM sono aumentate le associazioni le assoluzioni disciplinari Dice la vengono rivendico assolviamo per le sciocchezze e pugno di ferro sulle cose gravi e saperlo quando c’è il pugno di ferro si può fare una telefonata otto D’Amico Prima al contrario forti coi deboli debole coi forti ora forti con i forti misericordiosi con i deboli E chi deposita sentenze ritardo merita misericordia dice di sì se è sommerso dai fascicoli Tre colleghi lei è più stimato chiamato l’uomo lo so perché sono intransigente Calamandrei scrive che per i magistrati la peggiore sciagura E ammalarsi del terribile morbo che affligge burocrati il conformismo Roma Calamandrei viene citato da no quello no no no no no no no non posso dire quella frase che si dice di solito ma è citato un po’a sproposito Omo o molto a proposito da tutti e quindi Questo dunque su vi segnalo che il direttore del Foglio Cerasa su cui forse sono stato ingiusto prima oggi si viabilità oggi la mia lettura Era perfettamente riabilitato Contro il parere di Davigo perché scrive un articolo tutto dedicato a al mese la giustizia Bonafede il ministro più pericoloso d’Italia i guai del nostro Paese non dipendono solo dalle pazze economica del Governo Ma anche da un’altra scelta deliberata violentare lo Stato di diritto avvicinando la giustizia al modello iraniano La decrescita spiegata col modello buona fede scrive in quest’articolo Cerasa Formigoni l’abbiamo lasciato quasi in fondo Volevo citare intanto si dalla Repubblica di Milano subito lo faccio Ora dal Corriere della Sera forse di Milano sì da querela sei Milano Marco Cappato un grave errore gioire oggi per l’arresto E ricorda il Corriere di Milano che Cappato insieme con Lorenzo li periti che di Parini che viene sentito dalla repubbliche Milano è stato il protagonista della battaglia legale contro le firme false al alla alle regionali del due mila e dieci Giustizia è fatta Cappato come dicono i Cinque Stelle risponde Cappato se la giustizia avesse risposto per tempo quando noi l’abbiamo interpellato e cioè sulla vicenda per firme avremmo probabilmente salvato Formigoni dal carcere Non sarebbe stato rieletto per la quarta volta presidente della Lombardia si sarebbe evitato Grandissima parte dei suoi guai ci sono enormi responsabilità in questi anni anche da parte di chi ha coperto politicamente il suo sistema di potere mi riferisco a una parte del PD Del centro sinistra Lei ha scritto dice l’intervistatore che è sbagliato gioire dell’arresto lo confermo Non c’è gioia nel vedere un uomo di settantuno anni finire in carcere io sono creditore insieme ad altri radicali di cento mila euro per le diffamazioni Ricevute da Luís in relazione alla vicenda delle firme Soldi che ovviamente non sono mai arrivati detto questo il carcere non è certamente lo strumento più efficace per prevenire e reprimere la corruzione dice fra l’altro Cappato Travaglio risponde a questa obiezione che sono fatte da poche abbiamo detto dal dal dal dubbio dà poca altro Tra vari io dice che deve fare un politico e cioè italiano per diciotto anni qui si aumenta il governatore della Lombardia per guadagnarsi un minimo di riprovazione sociale beh minimo Se non bastano nemmeno sei virgola sei milioni di tangenti su un totale di ottanta sotto forma di ville in Costa Smeralda Iotti in Costa Azzurra vara vacanze caraibiche in Sardegna Banchetti a base di champagne in ristoranti stellati Benefit vari finanziamenti elettorali illeciti rubati al sistema sanitario nazionale cioè sulla pelle dei malati Sì Parla di tangenti e come è stato definito immagino dalla sentenza Formigoni parla di Benefit che non hanno influenzato nulla entrato in suo possesso Anzio in suo profeta diciamo lui ha usufruito di questi regali che non hanno dice la difesa è Formigoni influenzato Le sue scelte Politi che per questo Tiziana Maiolo parla nel suo articolo di un Formigoni in cella perché peccatore Giuliano Ferrara scrive anche Luís Un hard piccolo che che è entrato ieri nel carcere Bollate un tipo in giacche bizzarre non direi anche se Milano cresciuta con Formigoni Non fu ora finge nulla che nulla accada e ricorda Ferrara anche le cose Fatte la crescita della Lombardia di Milano ad opera dello stesso Formigoni però volevo citare soprattutto Piero Colaprico perché sulla Repubblica E perché si parla della legge sparsa corrotti che esse che viene rivendicata Che che è stata applicata magari anche ad altri ma ora così clamorosamente a Formigoni senza quella legge non sarebbe entrato in galera qui si dice di no però a dir la verità è che la legge la legge precedente consentiva per qualunque reato diabete su da subito Gli arresti domiciliari ma si andrà a controllare perché Colaprico che un cronista giudiziario magari lo sa meglio anche se non è la spazza corrotti a fare entrare in galera e Roberto Formigoni il punto vero che non lo fa uscire c’è grande confusione persino tra avvocati ma il fatto è che gli ultrasettantenni senza che precedenti penali gravi Entravano in carcere nel giro di un giorno di qualche settimana al massimo questione di mesi uscivano per scontare la pena Ai domiciliari ha vuol dire peste ho capito va bene adesso grazie alla sparsa corrotti questa possibilità è scomparsa perché condannato per mafia e corruzione E quindi dal cittadino Formigoni finito in carcere settantadue anni che potrebbe ed dal cittadino Formigoni che potrebbe nascere il primo ricorso in grado di rendere incostituzionale la legge voluta fortemente dal governo Gialloverde E anche qui al netto del caso delle parole il tema non è poi così difficile da capire Non è possibile applicare una pena più severa chiunque se la legge è stata approvata in un tempo successivo ai fatti Gravi o meno gravi commessi da chiunque è contro la convenzione diritti dell’uomo inoltre non sempre chi fa cronaca da vicino vede corruzioni da milioni di Euro Come quelle attribuite al Celeste costate cinque anni e dieci mesi Definitivi ci sono corruzioni per duecento Euro equiparare il corretti il corrotto della pubblica amministrazione al picciotto che ammazza è davvero normale Formigoni al quale non abbiamo mai fatto sconti era un numero primo della politica adesso che è in carcere sembra restare un numero primo della peggiore giustizia quella esemplare ed ecco l’Artico e non ci si aspetta da Repubblica che invece c’è e che ci ricorda questa legge che viene applicata con scarse possibilità va detto di essere modificata dalla Corte costituzionale italiana ma con buone da quella da quella europea Ultima ultima ultime due segnalazioni si torna all’Europa per un articolo sull’Avvenire che parla di un tentativo di alleanza Questa volta non tra Pd Calenda non tra PD E momento cinque stelle neppure tra i partiti del centrodestra tra l’altro c’è l’annuncio che Meloni e Fratelli d’Italia entro nel gruppo dei conservatori Europee quelli che ospitavano un tempo voi britannici e che ora si dovranno accontentare dei polacche ad altre forze di estrema destra il mediatore l’accordo è stato Raffaele Fitto ci spiegano i giornali però l’avvenire ci parla del di Pizzarotti che organizza un incontro con il vero che nella previsione di una possibile alleanza anche con più Europa l’articolo E nelle pagine in Terron Italia in comune con Verdi e Bonino e strizza l’occhio a Zingaretti e questo sarebbe una clausola che renderebbe a dir la verità impossibile l’accordo con più Europa se ho capito quello che sta succedendo in più Europa Dice Perozzi Pizzarotti precisa sono un grande sostenitore di Nicola Zingaretti Luís potrebbe effettivamente rinnovare il Pd ma per le europee Non ce lo fa non ce la facciamo a prima aveva detto che si se si fa l’accordo i parlamentari più Europa se superassero lo sbarramento andrebbero nell’ALDE i verbi con i Verdi Lula ancora non saprebbe va bene Vedremo e ultima Angelo Panebianco l’anomalia italiana in Europa pur non ho tempo vivamente per leggesse il nono la parte finale Che secondo me molto chiarificatrice di quello che può succedere alle elezioni europee Chi scrive pensa che la divisione che conta oggi in Italia ma anche altrove sia quella tra un orientamento più liberale favorevole alla Società aperta è un orientamento illiberale Ma poniamo invece che abbiamo ragione coloro che sostengono che la contrapposizione destra sinistra sia ancora la più importante in tal caso il Governo incarica risulterebbe il frutto dell’alleanza fra le due estreme l’estrema sinistra e l’estrema destra In queste condizioni dunque se si pensa che destra e sinistra abbiano ancora un senso allora solo il solo luogo rimasto libero il solo dal quale possa partire la contestazione organizzata di chi governa è il centro dello schieramento C’è un’ampia area moderata di centrosinistra e di centrodestra Che non è rappresentata o è male rappresentata e anche l’area ove è più intensa all’identificazione con più l’OPA Il fatto che al momento manchi una credibile persuasiva Offerta neo centrista rende debole politicamente impotente questa parte del Paese forse il Governo sopravviverà alle elezioni europee Soprattutto se la lega guadagnerà ma non troppo Cinquestelle perderanno ma non troppo o forse non sopravviverà se cinque stelle dovessero crollare e tuttavia difficile c’è troppo poco tempo Che l’opposizione possa scomporsi e ricomporsi in modo da dare vita a un’offerta crea forte credibile bisognerà probabilmente aspettare le elezioni successive quelle politiche perché vengano perché anche sull’Europa vengono sollecitate dagli elettori scelte nette e chiare e questo è un po’il problema mi par di capire su un tal quale Si trova una formazione come più Europa che deve scegliere se fare l’alleanza col verde quindi darsi un’altra impronta un po’di tradizionale oppure giocare la scommessa la scommessa che Angelo Panebianco qui illustra di offrire un’alternativa a coloro che non si ritrovano più in nessuna delle formazioni Oggi esistenti a destra e a sinistra e con questo chiudo ringrazio Per l’ascolto un saluto a tutti abbia da Marco Taradash.
Ci siamo fisicamente confrontati durante delle conferenze ponendoci domande su come allungare il pene. Alcuni ci hanno perfino chiesto se è possibile rendere il proprio organo sessuale maschile più lungo e più duro senza effetti collaterali.
Torna a San Martino di Lupari (Padova) e poi a Siena la mostra 1938. Azzurre Prime in Europa . A San Martino di Lupari sarпїЅ esposta per le tre giornate della Fila Cup, la Final Eight di Coppa Italia di serie A1femminile, dal Primo al 3 marzo 2019, presso il Palazzetto di via Leonardo da Vinci, e poi dal 4 allпїЅ11 marzo a Siena, presso la Galleria Olmastroni, Palazzo Patrizi, via CittпїЅ 75 (15:30-18:30) Le Azzurre vinsero la prima edizione del Campionato Europeo femminile organizzato dalla FIBA. Era il 1938 e il fascismo era allпїЅapogeo. Il dato politico non toglie nulla allпїЅimpresa delle dieci Azzurre, dell’allenatore Silvio Longhi e del presidente della FIP Giorgio Asinari di San Marzano. Batterono, davanti a 3000 spettatori, in unпїЅavvincente girone allпїЅitaliana, Polonia (27-19), Svizzera (59-8) e Francia (34-18), persero solo di 2 punti con la Lituania (21-23) a causa di un autocanestro, ma si aggiudicarono lпїЅEuropeo anche per il miglior quoziente canestri. 1938. Azzurre Prime in Europa non пїЅ solo un modo per ricordare unпїЅimportante manifestazione vinta, ma anche per conoscere le origini del nostro sport, per capire come eravamo e per comprendere come tutto ciпїЅ abbia influenzato il nostro modo di vivere la pallacanestro. L’idea della mostra e la raccolta dei materiali sono del giornalista Massimiliano Mascolo e del fotografo Alessandro Rizzardini a cui hanno dato il via l’archivio personale di Annamaria Giotto, oggi 103 anni ed unica sopravvissuta di quella squadra, miglior realizzatrice italiana di quellпїЅEuropeo con 30 punti in 4 gare. La mostra, a cura della Federazione Italiana Pallacanestro, realizzata graficamente da Ales-sandro Orrico, sarпїЅ portata nei principali palazzetti di serie A1 e serie A2 femminile nel corso della stagione 2018-19 dalla Legabasket Femminile. L’esposizione viene declinata in 8 pannelli 180x100cm che raccontano in 16 tavole i momenti di quellпїЅEuropeo, dalla preparazione alla vittoria, illustrando il significato sociale dello sport al femminile in piena epoca fascista alla fine degli anni Trenta, le modalitпїЅ di gioco e lo stato di sviluppo della pallacanestro femminile in Italia, prima della catastrofe collettiva della seconda Guerra Mondiale. In corso di definizione le altre tappe della mostra.
Un allenamento costante degli addominali inferiori potrebbe essere sufficiente, tuttavia consigliamo un esercizio diverso che solleciti solo quella determinata fascia muscolare. In pratica si devono contrarre i muscoli genitali come se si simulasse l’eiaculazione. La cosa non è molto difficile una volta individuata la fascia muscolare di riferimento. In fase di riposo, si deve spingere verso l’alto il pene un po’ come avviene nell’eiaculazione.
Ho un po letto in Internet in qua e là ci sono delle erbe che possono darti una mano a sistemare gli ormoni ecc ecc e possono farti allungare il pene e ingrossarlo di quasi 2 volte tanto,ma sono palesemente delle boiate.
Alcune addirittura sono quasi spaventate da un pene grande e grosso, specie quando si tratta di sesso anale.
Può essere che queste pillole non funzionino?
Naturale in tutti i sensi. Non solo perché non comporta chirurgia né uso di farmaci o accessori, ma anche perché sfrutta un principio già esistente in natura: la capacità naturale che il pene ha di ingrandirsi quando passa dallo stato flaccido a quello eretto. Mediante tecniche ed esercizi opportuni , si può stimolare tale processo naturale per arrivare poco a poco a ingrandire il pene abituando i corpi cavernosi e il corpo spugnoso che lo compongono a contenere maggiori quantità di sangue che migliorano il rapporto tra prostata e erezione . L’inconveniente è che ci vuole mota pazienza, il metodo richiede mesi, addirittura anni per dare risultati soddisfacenti. Ma alla fine il risultato è totalmente naturale e si vede sia in riposo che in erezione, sia in grossezza che in lunghezza.
Le dimensioni medie del pene: quando è normale?

Se i trattamenti non chirurgici non riescono ad alleviare i sintomi, allora può essere indicato un intervento in day hospital.

Lo jelqing è uno degli esercizi più conosciuti per quanto riguarda l’allungamento del pene. Si tratta di un esercizio manuale, che permette un migliore afflusso di sangue in tutta la struttura del pene. Sebbene sia un esercizio molto semplice e piacevole, è necessario conoscere la tecnica giusta per ottenere risultati e non farsi male.
Gli esercizi di stretching sono i principali responsabili dell’allungamento del pene. Sono esercizi che estendono la muscolatura liscia del pene, permettendone un graduale allungamento nel tempo. Anche in questo caso sono esercizi piuttosto semplici da eseguire, ma che richiedono la giusta attenzione nella tecnica di esecuzione.
Quindi, come allungare il pene naturalmente?
In questo articolo ho provato a darti una panoramica di tutto ciò che devi sapere riguardo i vari metodi ed esercizi su come allungare il pene. L’argomento, come avrai potuto capire, è un po’ lungo, e non potevo certo esaurirlo in un solo articolo di un blog. Come fare quindi?
La prima cosa che ti consiglio di fare è cliccare sull’immagine qui sotto e seguire le info che ho preparato per te, in cui ti spiego passo-passo come consultare gli esercizi completi. Si tratta di informazioni che non si trovano in Italia, per cui se soffri di pene piccolo e vuoi davvero imparare come allungare il pene ti consigli vivamente di cliccarci sopra. Poi vedi tu.
Successivamente, se lo vorrai, potrai iniziare a praticare il mio metodo Pene Potente con tutti gli esercizi su come allungare il pene e, cosa esclusiva, potrai risolvere tutti i tuoi dubbi grazie all’assistenza gratuita diretta con me. Come avrai capito, sono informazioni diffuse poco e male in Italia. Hanno però permesso a milioni di persone negli Stati Uniti di allungare il loro pene.
Buona lettura e… buon allungamento del pene!
139 commenti a “Come allungare il pene? Ecco i migliori esercizi!”

Sviluppatore di pene principi di base

Chiedere costa 5 punti e scegliere la risposta migliore ti fa guadagnare 3 punti! Le domande devono rispettare le linee guida della community.
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.
6 “trucchi” per aumentare le Dimensioni del Pene.
volete sapere come farsi crescere il pene naturalmente, devi sapere come gli attori porno hanno membri fino a 25 cm, non pensare che ho sempre avuto queste dimensioni hanno usato il metodo jelqing per raggiungere aumento parecchi centimetri le dimensioni del vostro pene. Oggi il mio amico si rivelerà ciò che questa tecnica, si sa anche in prima persona il corso Bibbia del Pene, creato da uno specialista nell’arte che ha scoperto questo segreto così ben tenuto.
Questo programma ora ha già più di 15 mila iscritti sui suoi uomini piattaforma che hanno già raggiunto risultati sorprendenti ottenuti da 8 a 10 cm di potenza sessuale e diversi centimetri di Anchar il suo pene, secondo i dati riportati sulla tua pagina vendite. Oggi si impara passo per passo come far crescere il vostro pene in soli 2 mesi utilizzando solo le mani, un po ‘di lubrificante e 15 minuti al giorno.
Come farsi crescere il pene.
Poi vi mostro 7 suggerimenti in modo da poter ingrandire il pene con una breve descrizione di ciascuna e, infine, serve le vostre conclusioni.
Usare le pompe per vuoto.
pompe a vuoto sono noti dispositivi di forma cilindrica è posta sul pene e tramite una piccola pompa di aria tutta l’aria all’interno dell’apparecchio viene aspirata, rendendo la pressione rendono il tratto corpo cavernoso quindi più sangue in loro e, quindi, hanno il grande, duro ma solo per un pene poche ore perché il risultato non è permanente.
Ci sono 3 tipi di pompe a vuoto per raggiungere rendere il vostro pene diventa più grande questi sono:
-Pompa a mano -Elettropompe -Pompe doccia.
Va notato che queste pompe sono una soluzione, ma solo se si desidera qualcosa di temporaneo, dal momento che i suoi effetti sono tutt’altro che permanente, e dopo pochi minuti gli Stati torna alla sua dimensione originale.

Questo articolo non sarebbe completo senza introdurre la pillola per l’allargamento maschile che raccomandiamo. Prendendo in considerazione tutti i criteri in base ai quali un supplemento di ingrandimento del pene sia efficace, la scelta dell’editore è il marchio noto come Penisizexl .
E’ inoltre preferibile, perché la misurazione sia corretta, effettuarla in piedi, mantenendo il membro in posizione perpendicolare rispetto al resto del corpo. Ovviamente è consigliabile far effettuare l’operazione da uno specialista, per avere dei risultati certi e sicuri. Se invece, la misurazione è fatta in autonomia, è buona regola sviluppatore di pene i risultati e fare più misurazioni, per arrivare ad avere un risultato il più possibile vicino a quello esatto.
Che dire dell’operazione chirurgica? Sicuramente che i possibili rischi connessi a questa pratica (sempre ammesso che sia possibile ottenere risultati in questo modo) sono parecchi. Sottoporsi ad un’operazione chirurgica è sempre un grande rischio, per tanti fattori di diversa natura : si possono avere problemi con l’anestesia, è possibile provocare altri danni all’organismo, si rischiano ulteriori e ben più seri danni ai genitali e via dicendo. I rischi non sono certo da sottovalutare quando si parla di interventi chirurgici, quindi prima di tutto vale la pena chiedersi se sia effettivamente indispensabile. Sottoporsi ad un’operazione di questo tipo sarebbe sicuramente molto invasivo e visto che sembrano esistere altre tecniche per l’ingrandimento del pene la prima cosa da chiedersi è se ne valga veramente la pena.
Per evitare l’intervento molti uomini sviluppatore aumentare la misura del pene pene vogliono un pene più grande decidono di rivolgersi ad altre possibili soluzioni, definite naturali e descritte nella prossima sezione di questa guida.
Esistono due tipi di strumenti per l’allungamento del pene: le pompe a vuoto e gli estensori. Le pompe a vuoto per l’allungamento penieno sono costituite da un cilindro in cui infilare il pene e di un meccanismo di pompaggio che fa espandere il pene oltre le sue normali capacità. Le pompe a vuoto, pur non fornendo guadagni macroscopici delle dimensioni, in alcuni soggetti potrebbero aumentare, anche se di poco, circonferenza e lunghezza del pene. Esempi di pompe a vuoto tecnicamente ben costruite, sono:
C) Come Allungare Il Pene Tramite Un Piano Dietetico.
Segni rossi sulla pelle: Questo è causato a causa della rottura dei capillari e di solito recupera nel giro di 24-48 ore. Ricordate il riscaldamento di almeno 5 minuti prima di iniziare la formazione per prevenire tali lesioni.
Titan Gel – [IMPORTANTE] Segui il mio consiglio prima di acquistarlo! per crema dellingrandimento del pene.
Vict85 said: 20/01/2009 17:57.
Come ingrandire il pene: ci si può operare?
Stretching : non ci crederai, ma esistono esercizi specifici che lavorano sul muscolo liscio e contribuiscono ad un corretto allungamento pene, evitando ogni rischio e consentendoti di ottenere risultati davvero incoraggianti.
Come aumentare le dimensioni del pene con il metodo jelqing.
Uno dei avere il pene grande pompette per il personale del supporto tecnico. Pene grande prof DE ROSE da circa due centimetri misurati sopra il fascio cavernoso e fissato con dei fluidi e formano lo sperma.
James K. : Grazie per questo articolo. L’importante è smettere di vergognarsi del problema e risolverlo!
C’è una cosa che accomuna gli account di posta elettronica di tutto il mondo: le email di spamming che consigliano soluzioni e aggeggi miracolosi per ottenere l’allungamento del pene. È probabile che “Enlarge your penis” (“ingrandisci il tuo pene”, in italiano) sia l’oggetto più usato di sempre nelle email, al punto da essere diventato una locuzione quasi leggendaria e che da sola identifica lo spamming, cioè la pratica di inviare miliardi di messaggi di posta indesiderati nella speranza che qualcuno clicchi sui loro link e finisca col comprare strani farmaci (che spesso non lo sono) o prodotti di vario tipo. Ma è davvero possibile aumentare la lunghezza del pene in modo permanente?
La misura del pene non ГЁ assolutamente un fattore importante, sia allungamento penieno naturale la procreazione che per la gestione di ingrandire il pene naturalmente rapporto sentimentale sano e armonioso, tuttavia si preferisce sempre migliorarne l aspetto estetico. La malattia di La Peyronie si presenta nello 0,4-9 della popolazione con un picco di incidenza tra i 45 e i 60 anni Si stima che la diffusione di IPP Induratio Penis Plastica possa essere sottovalutata a causa della riluttanza dei pazienti a sottoporsi all osservazione del medico.
-Spinaci -Broccoli -Cioccolata fondente -Mela -Red Cile -Arancione -Mandarino -Fragole -Mirtilli -Acqua.

Nei Paesi sviluppati pare che una coppia su cinque non riesca ad avere bambini e per provare le gioie della genitorialità debba rivolgersi alle numerose cliniche della fertilità e ricorrere alla fecondazione in vitro. In vent’anni i casi di sterilità sono raddoppiati e le cause molto spesso sono da ricercare nella difficoltà riproduttiva dell’uomo che se un tempo produceva 300, 400 milioni di spermatozoi per eiaculazione, oggi ne genera circa il 30% in meno. Il calo dei livelli di testosterone non causa solo difficoltà a generare ma è responsabile anche dell’accorciamento del pene, che negli ultimi anni si è ridotto di più di un centimetro. Infine, in casi estremi, la “femminilizzazione” del maschio è causa anche della crescita del seno negli uomini. Cerchiamo di capire quali siano i responsabili del cambiamento maschile. Geneticamente siamo tutti programmati per essere di sesso femminile, ma durante lo sviluppo fetale accadono dei processi ormonali per cui il futuro nascituro sarà un bambino o una bambina. Il principale responsabile della differenziazione sessuale è il testosterone che ultimamente però non sta più funzionando correttamente. Le cause sono parecchie e da ricercare nelle numerose sostanze chimiche che ormai ci circondano sia durante la gravidanza che dopo la nascita. Non tutte sono ancora conosciute ma ad oggi è stato scoperto che i principali responsabili sono i seguenti: gli ftalati, una famiglia di composti chimici usati nell’industria delle materie plastiche come agenti plastificanti, ovvero come sostanze aggiunte al polimero per migliorarne la flessibilità e la modellabilità. Sono quindi presenti in moltissime cose tra cui la pellicola trasparente per avvolgere i cibi, le vernici, i detersivi, i profumi e i cosmetici. I Bisfenolo A ,che è una sostanza chimica usata prevalentemente in associazione ad altre sostanze chimiche per produrre plastiche e resine. Ad esempio il BPA è usato nel policarbonato, un tipo di plastica rigida, trasparente e altamente performante, che viene utilizzato per produrre recipienti per uso alimentare come bottiglie per bibite con vuoto a rendere, biberon, stoviglie di plastica (piatti e tazze) e contenitori per riporre alimenti. Residui di BPA sono presenti anche nelle resine epossidiche usate per produrre pellicole e rivestimenti protettivi per lattine e tinozze. Il BPA può migrare in piccole quantità nei cibi e nelle bevande conservati in materiali che lo contengono. Molto spesso questi componenti agiscono negativamente già nella vita fetale perché è appurato che i feti maschili siano più sensibili a queste sostanze chimiche rispetto a quelli femminili e tutto ciò sta causando un cambiamento dell’evoluzione maschile e se non si interverrà a breve la specie sarà a rischio di estinzione.
Il pene sta diventando sempre più piccolo?
Cosa dice la scienza.
Uomo con il pene più grande al mondo non vuole operarsi: è lungo 48 cm.
Il mio bambino ha due mesi e il pisellino non si scopre; lunedì lo farò vedere al pediatra, ma dice che ricorrerà a qualche manovra traumatica per aprirlo?
Sostanze come gli “ftalati” , di cui parla Anna Maria Andersson , scienziata del gruppo di ricerca dell’Ospedale universitario di Copenaghen (all’avanguardia al mondo per lo studio sugli interferenti endocrini): “…abbiamo delle prove evidenti che, negli animali, l’esposizione ad alcune di queste molecole durante la gravidanza causa seri problemi di fertilità alla prole di sesso maschile ”.
Non so se avete avuto l’opportunità di seguire la trasmissione Presa Diretta di qualche giorno fa, in cui veniva riportata una notizia, in cui si parlava della femminilizzazione del maschio, considerata responsabile del calo delle nascite. E non si intende il fenomeno, per cui molti uomini si depilano o si fanno le sopracciglia, ma la situazione per la quale stiamo assistendo ad un cambiamento dell’evoluzione maschile. Negli ultimi vent’anni il maschio è cambiato: sono raddoppiati i casi di sterilità e le dimensioni del pene si sono ridotte. Ma cosa sta succedendo? Pare che la quantità di testosterone presente in un uomo di 60 anni sia molto più bassa di quella di suo padre e che le dimensioni del pene di un ragazzo di oggi si siano accorciate di ben un centimetro rispetto ad una ventina di anni fa. Ma cosa significa che il genere maschile è in via di estinzione? E quali sono le possibili cause di questo fenomeno? Come sta cambiando l’evoluzione della specie?
Gli studi su salute e alimentazione sono sempre stati al centro dell’interesse delle forze armate. Proprio l’esercito, nel corso degli ultimi 100 anni, ha assolto un’importante funzione educativa sotto questo aspetto.
LE MISURE – L’analisi dei dati completa ha mostrato che la lunghezza media di un pene a riposo è di 9,16 centimetri; la lunghezza media di un pene a riposo ma teso è 13,24 cm e, infine, la lunghezza media di un pene eretto è 13,12 cm. Anche la circonferenza varia in base alle situazioni: quella media del pene a riposo è di 9,31 cm, mentre la circonferenza media quando eretto è 11,66 centimetri. «Riteniamo che questi grafici aiuteranno i medici a rassicurare la maggioranza degli uomini che le dimensioni del loro pene rientrano nel range di normalità – sottolinea il dottor Veale – Useremo anche i grafici per esaminare la discrepanza tra ciò che un uomo pensa debba essere la propria posizione sul grafico e la loro posizione reale o ciò che pensano dovrebbe essere». lm&sdp.
Pene piccolo? Scopri qui cosa fare!
Fimosi nel bambino.
L’eiaculazione maschile più lontana mai registratasi è stata di 6 metri ed è stata realizzata a Horst Schultz. L’eiaculazione femminile più lontana è stata invece di 3 metri. Per quanto riguarda la frequenza, il maggior numero di eiaculazioni per un uomo è stato 16 in un solo giorno. Se si intende poi parlare di liquido seminale, il Guinness dei primati va a Michelle Monahan di Los Angeles che è stata in grado di inghiottire quasi 1 litro di sperma, per poi essere costretta ad una lavanda gastrica.
Il volume è molto vecchio (risale al 1999) e analizza gli effetti sul sistema endocrino delle sostanze chimiche sempre più presenti negli ultimi decenni nell’alimentazione e nella vita quotidiana. Si punta il dito su sostanze e composti come i bifenili o il bisfenolo, presenti nelle plastiche di molti oggetti, e soprattutto sulle conseguenze negative a lungo termine sull’equilibrio ormonale.